Video Gerry Rafferty

Pubblicato il gennaio 5th, 2011 | da Rachela Saletta

0

E’ morto Gerry Rafferty, autore di “Baker Street”

Gerald Rafferty, meglio conosciuto come Gerry Rafferty, il cantautore scozzese autore di molti brani di successo, è scomparso ieri 4 gennaio all’età di 63 anni.

Gerry Rafferty è morto dopo una lunga malattia nella sua casa a Dorset, nel sud dell’Inghilterra, accanto a lui nel momento della morte c’era la figlia Martha. Nello scorso novembre e nell’estate del 2009 l’artista fu ricoverato per gravi problemi al fegato collegati all’alcolismo che lo perseguitava da una ventina d’anni.

Fu l’autore della famosa “Baker Street” pubblicata nel 1978 canzone che segnò un traguardo nella sua carriera cominciata durante gli anni ’60 facendo il busker nella metropolitana londinese, nella band Humblebums e dove formò gli Stealers Wheels con l’amico Joe Egan. La canzone, che  è stata inserita anche nella colonna sonora del film “Genio ribelle” del 1997  diretto da Gus Van Sant,  riuscì a fargli guadagnare circa 80.000 sterline l’anno, ma il denaro non lo ha mai reso felice.

Baker Street“,contenuta nel  disco “City to City“,  del quale ha venduto oltre 5 milioni di copie, ha accompagnato la generazione degli anni Ottanta e insieme a “Stuck in the middle of you” ha fatto di Rafferty un cantautore amatissimo e al tempo stesso milionario.

Il disco successivo “Night Owl“, in cui comparve il chitarrista Richard Thompson, divenne un altro successo, ma negli anni 80 la sua fortuna commerciale declina e i suo dischi diventano sempre più rari.

Per omaggiare il musicista scozzese di seguito proponiamo il brano che lo ha reso famoso “Baker Street

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi