News Psy premiato agli MTV EMA 2012 | © JOHANNES EISELE/AFP/Getty Images

Pubblicato il novembre 26th, 2012 | da Greta C

0

Gangnam Style, successo storico: è il video più cliccato di YouTube

La mania dilagante del Gangnam Style sembra non avere eguali nella storia della musica. Se questa frase ad un primo impatto vi può sembrare esagerata, basta guardare, dati alla mano, le visualizzazioni di YouTube. Dal segretario dell’Onu toccando Madonna fino a moltissimi altri artisti, il successo di Psy è davvero sorprendente. Quello che stupisce ancor di più è il fatto che Psy in brevissimo tempo è diventato uno dei personaggi musicali più ricercati nel mondo televisivo e non, tutti a passo di “Gangnam Style”. Un successo orma strepitoso che sta collezionando sempre più record, ultimo dei quali, in ordine temporale, quello che ha visto Psy scalzare dalla prima posizione Justin Bieber per quanto riguarda i click di YouTube. Con 805 milioni di visualizzazioni, il brano dance è diventato il più cliccato nella storia di YouTube. Una popolarità e una velocità nel diventare una celebrità davvero sorprendenti, il sogno di qualsiasi persona si avvicini al mondo della musica.

Fino a pochissime ore fa, la prima posizione era ben salda nelle mani di Justin Bieber con il brano “Baby” che ha collezionato oltre 803 milioni di visualizzazioni circa ma, grazie all’enorme pubblicità di cui gode il “Gangnam Style” e grazie anche ai numerosi flash mob organizzati, la popolarità di Psy e del suo brano hanno scavalcato proprio il cantante canadese. Andiamo a fare un breve confronto proprio di questi due video con dati alla mano. Seppur YouTube ha nelle scorse ore dichiarato il superamento dei 805 milioni di visualizzazioni nel momento in cui scriviamo i click che si contano sono già a 825.545.515 e sicuramente mentre pubblicheremo l’articolo il numero è destinato a crescere sempre più in maniera spropositata.

Psy

Psy premiato agli MTV EMA 2012 | © JOHANNES EISELE/AFP/Getty Images

Come dicevamo, Justin Bieber ha detenuto questo appellativo di “più cliccato di YouTube” fino alle scorse ore quando lo scettro è passato nelle mani del divertente sudcoreano. L’amatissimo cantante delle teenager deteneva il record da circa due anni quando pubblicò, nel febbraio 2010, il video di “Baby“. Come ormai abbiamo imparato a comprendere sempre più, il mondo della musica è quanto di più volubile esista e il fenomeno “Gangnam Style” ne è ancora una volta una prova. Figlio di un facoltoso uomo d’affari, Psy si è buttato anima e corpo in questa strada musicale su cui gran pochi avrebbero scommesso invece il “Gangnam Style” ha davvero del miracoloso. Complice una coreografia semplice e accattivante, “Gangnam Style” è sicuramente l’inno dell’anno che ha fatto conoscere a tutto il mondo lo slang del quartiere di Gangnam, uno dei più lussuosi di Seoul.

Tags: , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi