News Google Play

Pubblicato il agosto 9th, 2013 | da Lucrezia Alparone

0

Google Play Music Unlimited, lo streaming che sfida Spotify

Dopo Deezer e il gigante Spotify arriva in Italia anche Google Play Music Unlimited, un catalogo completo di brani da ascoltare in streaming. L’enorme webradio è accessibile attraverso internet: ha un’applicazione software per i dispositivi mobili Android e una piattaforma sul web. Servono solo pochi minuti per aggiornare il proprio profilo su Google Wallet, fornire i dati della carta di credito e provare il servizio per 30 giorni gratuitamente. Se vi iscrivete entro la metà di settembre, pagherete l’abbonamento solo al prezzo di 7,99€ al mese (successivamente si pagherà 9,99€).

 

Google Play

La piattaforma da la possibilità di personalizzare il proprio catalogo multimediale come si vuole anche se con qualche limitazione. Ad esempio, si può visionare l’immenso catalogo di brani alla ricerca di un album o una canzone, oppure avviare lo streaming di radio tematiche (basate su artisti, canzoni, generi), un po’ come Spotify, dove Google Paly Music Unlimited provvederà a elaborare una sequenza di brani che saranno ascoltati senza interruzioni pubblicitarie. Il pulsante “ascolta ora” mette in evidenza gli artisti e le stazioni radio che più si avvicinano ai propri gusti e darà accesso immediato alla library musicale. O ancora, potete anche caricare i vostri brani (fino a 20.000 brani) dal proprio pc sulla piattaforma Google chiamata “nuvola” costruendo playlist – pubbliche o private – da condividere con gli amici, parenti attraverso Google+ oppure nei vari social network e YouTube. Una piccola novità di questa nuova piattaforma è che cliccando “pin” sugli album o sulle playlist musicali, saranno disponibili anche offline.

L’espansione della webradio in Europa è un salto in avanti e vi è sicuramente una forte competizione con la Apple che attraverso iTunes ha costruito per prima un mercato globale dei brani a pagamento e di recente ha varato iTunes Radio. Infatti, per Google significa avviare l’evoluzione di una webradio sui dispositivi mobili Android che hanno il 79,3% del mercato degli smartphone ed ha già conquistato terreno anche sul web con Google Play Music.

Riuscirà Google Play Music Unilimited a scavalcare iTunes, Spotify e Deezer?

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi