Video

Pubblicato il marzo 30th, 2011 | da Massimo Volpi

0

Guano Apes, “Oh what a night” è il nuovo singolo (video)

la copertina del singolo

Eccolo qua. Singolo e video del nuovo pezzo dei Guano Apes. La band tedesca che tanto ci ha fatto saltare 15 anni fa con la loro canzone di esordio, “Open your eyes”, e che era riuscita, cinque anni dopo, a ripeterne il successo con l’apprezzatissima cover di “Big in Japan” degli Alphaville.Era il 2000, e tutto sembrava andare per il verso giusto: i Guano Apes avevano una carriera ormai spianata e Sandra Nasic era probabilmente una delle più belle e talentuose voci del panorama rock alternativo. Tre album all’attivo e  dopo dieci anni di concerti, il primo album dal vivo intitolato “Live“, datato 2003 e la prima raccolta, “Planet of the Apes” del 2004, ma proprio alla fine del  2004, precisamente il 30 Novembre, la band tramite un comunicato, annuncia lo scioglimento per divergenze interne. Ora, a distanza di qualche anno, siamo invece qui a dire che i Guano Apes non sono morti, anzi. Sono tornati alla grande. Riunitisi nel 2009 per una serie di concerti nei festival, ecco finalmente l’annuncio ufficiale e l’arrivo di un nuovo album che verrà pubblicato  il 5 Aprile 2011e si intitolerà  “Bel Air“. Antipasto di questo atteso disco di ritorno è il singolo “Oh what a night” uscito da pochi giorni e che già lascia intendere che i Guano Apes non hanno alcuna intenzione di rallentare i ritmi ai quali ci avevano abituato con i primi album. “Oh what a night” è un singolo tosto, veloce e, quel che più conta, decisamente orecchiabile. Quello che lo porterà probabilmente in heavy rotation su radio e tv del settore. Il video che accompagna il brano, girato a Dubai, ci mostra dei Guano Apes poco diversi da come li avevamo lasciati:luci della città, velocità, notte, neon e laser e una Sandra Nasic decisamente in forma anche se, almeno in questo video, un po’ troppo lustrini e paillette, troppo Fergie diciamo. Non che non stia bene, anzi, ma è leggermente discostata dall’alternativa ragazzaccia che calcava i palchi in felpa e scarpe da ginnastica ai tempi d’oro. Che sia probabilmente una strategia o solo una scelta di stile per le riprese del video solo il tempo ce lo dirà. Nel frattempo godetevela nel video qui sotto:

Vi ricordiamo che, a supporto del nuovo lavoro in studio, i Guano Apes hanno previsto un lungo tour che toccherà ovviamente anche l’Italia. Tutta l’energia della band tedesca sarà sul palco della seconda giornata del Sonisphere di Imola, il 26 Giugno, giorno nel quale di esibiranno tra gli altri anche My Chemical Romance e Linkin Park. Il 24 e 25 Ottobre saranno invece protagonisti di due tappe del loro tour rispettivamente all’Atlantico di Roma e all’Alcatraz di Milano. Non perdeteli!

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi