News Mellowtoy-Pure Sins

Pubblicato il luglio 10th, 2010 | da Rachela Saletta

0

I Mellowtoy in concerto al Fara Rock Festival

I Mellowtoy il gruppo rock/metal italiano, formatosi nel 2002 saranno in concerto il prossimo 16 Luglio al Fara Rock Festival di Fara Gera d’Adda (Bergamo) e la performance sarà filmata e successivamente trasformata in DVD live con uscita nei prossimi mesi. I Mellowtoy invitano tutti i fan, a partecipare allo show per sostenere un’act indipendente e italiano capace, in pochi anni, di girare l’Europa e dividere palchi con band internazionali quali Papa Roach, Alter Bridge, Ill Nino, Stone Sour, HIM, Fear Factory e molte altre. In scaletta i maggiori successi quali “FakU” e “Evilkids”, fino ai brani del nuovissimo “Pure Sins”, terzo disco della band accolto a pieni favori dalla critica musicale. “Pure Sins” viene registrato agli Alpha Omega studios di Alex Azzali con Daray Brzozowski come special guest dietro le pelli e Angelo Perini  al basso. La band ha dichiarato di essere attualmente in lavorazione sui video di “Bodyworks” e “This is Fire”.

Nati dalle menti di Titta (chitarra) e Lorenzo (basso) con l’ingresso di Emiliano e Matteo (voce e batteria), del rapper Ale e del DJ Bioki il destino della band prende una direzione nu metal: i Mellowtoy, come accennato,  sono al terzo album in studio “Pure Sins”. Dopo diversi successi discografici che hanno portato la band a conoscere il mercato giapponese con “Nobody Gets Out Alive” (2006) distribuito da Rb Records e a esibirsi come gruppo spalla a band di grosso calibro come gli HIM,a quattro anni di distanza, la band pubblica l’ultimo lavoro. Il  ritorno discografico dopo quattro anni,sancisce una nuova direzione stilistica, più devota al metalcore, pur mantenendo intatta la voglia di stupire con parti melodiche, tempi dimezzati e uptempo con richiami disco, che lasciano i Mellowtoy in uno spazio etereo, indefinito e vario. La dipartita di Ale, DJ Bioki e della sezione ritmica lascia da soli Titta ed Emiliano, che in poco tempo trovano in Fred (seconda chitarra), il drummer Jacopo, il bassista Diego e lo screamer  Matt Massa, gli elementi mancanti per completare la line-up e la trasformazione stilistica:il disco prova la maturità della band che, in continua evoluzione

DI seguito la Tracklist di “Pure Sins”:

  1. The Antagonist
  2. Bodywork
  3. Killer
  4. To The Heartless
  5. This Is Fire
  6. Lullaby
  7. Highway To Fall
  8. Time
  9. Under Destruction
  10. Missing Smile

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi