Uscite Discografiche Marilyn Manson - "Born Villain" - Artwork

Pubblicato il aprile 28th, 2012 | da Greta C

0

Marilyn Manson, “Born Villain” esce il 30 Aprile. I dettagli

Non ce lo immaginiamo, Marilyn Manson in altre vesti se non queste. Il cantante, infatti, ha scelto per il suo imminente disco “Born Villain”, titolo che è rappresentativo fino al midollo della sua essenza. Il disco uscirà il 30 Aprile 2012 in tutto il mondo e la censura è già pronta e allerta su questo nuovo disco che sicuramente farà parlare di sé, così come è sempre stato quando si parla del Reverendo.

Dopo qualche anno di perdita di obbiettivi ma soprattutto di un’identità che, volente e nolente è il suo marchio di fabbrica, Marilyn Manson è pronto a ritornare nelle vesti che noi tutto conosciamo: un disco che fin dalle anteprime rilasciate risulta parecchio incline al sound di Manson, se non proprio degli inizi, di almeno la fase intermedia della sua discografia.

Passiamo a fare un breve recap delle notizie attorno a “Born Villain”. Innanzitutto il disco è l’ottavo album in studio della band Marilyn Manson e, secondo le parole dell’indiscusso leader, è stato inciso tra il 2009 e il 2011. L’album vede anche un cambio di etichetta discografica, ossia la “Hell/Cooking Vinyl”. Anticipato dal sinuoso “No Reflection”, singolo uscito il 13 marzo 2012 si appresta ad essere un disco già ben indirizzato positivamente nei giudizi dei fan che, non mancheranno di ascoltarlo fino a consumarlo. Insomma, dopo le ultime parentesi di Manson non proprio felici ecco che sembra essere ritornato all’essenza della sua musica.

Già ben definito anche il Tour a supporto proprio dell’uscita del disco; dal titolo “Hey Cruel World Tour” è iniziato con una prima tappa in Australia il 24 febbraio 2012 e su per giù dovrebbe durare all’incirca un anno, per poi concludersi all’inizio del 2013. A riguardo ricordiamo che i Marilyn Manson toccheranno anche l’Italia per un paio di date, a Padova e Milano.

Marilyn Manson - "Born Villain" - Artwork

Marilyn Manson - "Born Villain" - Artwork

Il disco si comporrà di tredici tracce più la bonus track che vede Manson impegnato con niente meno che Johnny Depp. In definitiva, ecco la Tracklist di “Born Villain”:

  1. Hey, Cruel World
  2. No Reflection
  3. Pistol Whipped
  4. Overneath The Path of Misery
  5. Slow-Mo-Tion
  6. The Gardener
  7. The Flowers of Evil
  8. Children of Cain
  9. Disengaged
  10. Lay Down Your Goddamn Arms
  11. Murderers Are Getting Prettier Every Day
  12. Born Villain
  13. Breaking the Same Old Ground
  14. You’re So Vain (feat. Johnny Depp)

In attesa di poter ascoltare tutto il disco approfonditamente, concludiamo proprio con qualche dato tecnico su “No Reflection”, il cui videoclip è stato diretto da Quentin Dupieux e rappresenta perfettamente lo scenario tipico di Manson. Sedute spiritiche, giovani donne pallide, atmosfere candide che si scontrano con ambienti scuri. Il singolo è stato giudicato molto positivamente dalla stampa musicale a livello globale e si parla di un ritorno alle sonorità classiche della band. Attendiamo dunque di poter ascoltare questo atteso lavoro.

 

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi