News Stampa

Pubblicato il giugno 19th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Musicultura 2011, la finalissima

L’arena Sferisterio di Macerata ospita stasera la finalissima di Musicultura 2011, il Festival per la Canzone Popolare e d’Autore, che condotto da Fabrizio Frizzi e trasmesso  da Radio 1 Rai, si è articolato nelle tre serate dal 17, 18 e 19 Giugno, per la fase conclusiva.

Importanti sono i nomi degli artisti che staserara interverranno all’evento. Attesi infatti:  Manuel Agnelli, Xabier Iriondo e Rodrigo D’Erasmo degli Afterhours, e assieme a loro anche Patty Pravo, Lina Sastri, Lunetta Savino e Le Rivoltelle.

I quattro artisti che stasera si contenderanno la vittoria sono  Andrea Cola con “Se Io, Tra Voi”, Babalù con “Mio Fratello è Pakistano”, Romeus con “Caviglie Stanche” e Renzo Rubino con “Bignè”.

Nell’ultima delle tre serate della XXII edizione di Musicultura, i finalisti si contenderanno sul palco, il titolo di vincitore e i 20mila euro del premio UBI – Banca Popolare di Ancona.

Oltre al premio principale che verrà assegnato stasera, nel corso dell’evento, nelle serate di  venerdì e sabato, sono stati consegnati altri riconoscimenti, quali  il  Premio Miglior Musica al gruppo veneto Piccola Bottega Baltazar, il Premio Miglior Progetto Discografico all’abruzzese Momo, il  Premio Miglior Testo ai lucani Babalù, la  Targa Unimarche a Fiorella Mannoia, il Premio Afi Roberto Danè a Piero Cesanelli, direttore artistico di Musicultura.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi