News Dave Grohl

Pubblicato il ottobre 3rd, 2012 | da Greta C

0

Nessuno scioglimento per i Foo Fighters ma una lunga pausa

La notizia è tornata alla ribalta nelle scorse ore in seguito alla lettera che il leader dei Foo Fighters ha pubblicato sul sito e sui social network della band ma, essa era ormai nota nell’ambiente. Dave Grohl, sostanzialmente, già nei mesi scorsi aveva annunciato di aver bisogno di coltivare altri interessi al di fuori dei Foo Fighters e, dopo gli ultimi concerti previsti ci sarebbe stata una pausa. Immediatamente era scattato il terrore fra i fan che ovviamente pensavano ad un nuovo disco dei FF prossimamente. A quanto pare, il concetto, non era ben chiaro a tutti e quindi Dave ha pensato bene di togliere qualsiasi dubbio pubblicando una sentita lettera dove innanzitutto vi è un ringraziamento profondo per i fan. Molto spesso le band si dimenticano che il successo è unicamente il prodotto dell’amore e del sostegno dei fan ma, i Foo Fighters hanno sempre mostrato un rapporto con il proprio fandom molto stretto.

Dave Grohl non ha di certo bisogno di presentazioni e, in questi anni si è sempre dimostrato come uno dei personaggi più carismatici dell’intero mondo musicale. Ancora una volta, la voce dei Foo Fighters si fa portatore del gruppo e spiega la necessità di una pausa. Dopo il ringraziamento verso il pubblico, Grohl parla della storia della band dicendo che mai avrebbe pensato che la formazione potesse diventare così importante. Una frase particolarmente d’impatto riguarda le sorti della formazione e Dave dice: “Non posso mollare la band. E non lo farò mai. Non è solo una band. E’ la mia vita. La mia famiglia. Il mio mondo”.

Dave Grohl

Dave Grohl | © EMMANUEL DUNAND/AFP/GettyImages

Dopo questa sviolinata romantica, ecco però la doccia fredda che consiste nell’annuncio che non si sa quando i Foo Fighters ritorneranno nuovamente in scena. Nessuna separazione, nessun scioglimento di mezzo ma semplicemente una pausa che si prevede non proprio breve. Dave spiega che tutti i membri dei Foo Fighters hanno bisogno di “andarsene per un po’”. Coltivare quindi una propria vita lontano dallo stress delle registrazioni e dei tour mondiale, cercare di sperimentare in altri campi e questa sembra essere l’intenzione proprio di Dave che ha spiegato la volontà di terminare il documentario che sta realizzando “Sound City” e per quanto riguarda l’appuntamento con Taylor, Nate, Pat, Chris e Rami è rimandato a prossimamente.

Una lettera che parte con un grande ringraziamento verso il pubblico e così si chiude. Nel mezzo, una serie di parole che risultano comunque sia pesanti. Non si parla di scioglimento ma di pausa, questo vogliamo sottolinearlo bene. Di certo, non vediamo l’ora di veder apparire un nuovo post magari con una foto dei Foo Fighters in studio di registrazione. Dave Grohl e soci possono dare ancora moltissimo al mondo della musica e lo hanno dimostrato sia con “Wasing Light”, sia con i premi e le menzioni ricevute ma soprattutto sul palco. Su quel palco che i Foo Fighters hanno sempre fatto loro regalando show che si sono inseriti immediatamente fra i più bei concerti dell’anno. Speriamo che questa pausa sia più breve di quanto annunciato perché leggere quel “lungo tempo” è un tuffo al cuore. A presto, Foo Fighters.

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi