News no image

Pubblicato il maggio 27th, 2010 | da Luisa Fazzito

1

Paul Gray: ritrovate siringa e pillole accanto al corpo

Si attendono ancora i risultati degli esami tossicologici per chiarire le cause della morte di Paul Gray, visto che l’autopsia non è stata in grado di dare risposta. Intanto però il sito TMZ.com ha rivelato alcuni particolari sul ritrovamento del corpo del bassista degli Slipknot: un dipendente dell’hotel avrebbe trovato infatti accanto al corpo di Gray una siringa e delle pillole del quale ancora si ignora la composizione chimica. Dall’audio della telefonata giunta  al 911 da dipendente dell’hotel questi ipotizza un’ overdose di droga.
Non ci resta che attendere il risultato degli esami tossicologici tra qualche settimana.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



One Response to Paul Gray: ritrovate siringa e pillole accanto al corpo

  1. Blasphemy says:

    Mi dispiace molto per Paul gli slipknot sono stati il mio primo gruppo che mi ha fatto conoscere il metal, ed ora che è morto nn potro mai vederli tutti e 9 sul palco, R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi