Love goes down slow" anticipa "Reality and F..." /> La "Reality and Fantasy Special Edition" di Raphael Gualazzi | MelodicaMente

Uscite Discografiche Raphael Gualazzi

Pubblicato il ottobre 19th, 2011 | da Stefano Pellone

0

La “Reality and Fantasy Special Edition” di Raphael Gualazzi

L’uscita in radio del brano “Love goes down slow” anticipa “Reality and Fantasy Special Edition“, la nuova fatica di Raphael Gualazzi, in uscita su etichetta Sugar il 18 ottobre, un cd+dvd contenente le sue canzoni, cinque inediti, il “Live Documentary” del concerto dell’artista all’Auditorium Parco della Musica di Roma e un’intervista in cui Raphael racconta l’anno appena trascorso, un anno che lo ha visto trionfare al Festival di Sanremo, arrivare secondo all’Eurovision Song Contest e dominare classifiche e platee di mezza Europa.

L’offerta su ITunes sarà ancora più ghiotta, con due bonus tracks in esclusiva: “Madness of Love Gilles Peterson remix“, remix in inglese da parte del noto dj del brano vincitore a Sanremo “Follia d’amore” e “Reality and Fantasy Alex G. Mix“, riarrangiata dal dj di Dublino.

Le cinque tracce inedite ci mostrano un Gualazzi più ragtime, blues e jazz: “Zuccherino dolce“, “Carola“, “New Orleans“, “A three second breath – original version” e “Don’t Stop“, ecco i titoli dei nuovi pezzi, cinque brani in cui l’artista gioca con la tradizione e l’ironia grazie all’aiuto di Oliviero Malaspina (“Zuccherino Dolce”), si immerge nella musica tizgana e mamouche (“Carola”), sogna la città regina del blues (“New Orleans”), indaga sulla sua natura reggae (“A Three Second Breath”) per poi finire con una cover di un grande successo degli anni ’70 dei Fleetwood Mac, (“Don’t Stop”), tra atmosfere motown e r’n’b, brano poi scelto anche dalla Eni come colonna sonora di uno dei suoi spot televisivi e che è ha fatto conoscere Gualazzi al grande pubblico.

Dopo questa nuova fatica, Raphael tornerà a calcare i principali teatri d’Italia con il suo tour, partendo da due anteprime, a Roma nella Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica l’11 Dicembre e a Milano al teatro degli Arcimboldi il 12 Dicembre: il tour riprenderà poi il 9 gennaio dal Teatro Politeama Greco di Lecce per proseguire il 10 al Teatro Duni di Matera, l’11 al Teatro Orfeo di Taranto, il 13 al Politeama di Catanzaro, il 19 al Politeama di Viareggio, il 25 gennaio all’Auditorium Santa Chiara di Trento, il 6 Febbraio al Teatro Rossini di Civitanova, il 7 al Teatro Ventidio Basso di Ascoli, il 9 al Politeama di Prato, il 10 all’Europa Auditorium di Bologna, il 13 al Teatro Regio di Torino e il 15 febbraio al Teatro Politeama di Genova. In questo tour il musicista italiano sarà accompagnato dalla sua band, formata da Christian Chicco Marini alla batteria e percussioni, Alex Gorbi al contrabbasso, Luigi Faggi Grigioni alla tromba e flicorno, Max Valentini al sax baritono e contralto, Enrico Benvenuti al sax tenore e Giuseppe Conte alla chitarra.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi