Varie vecchioni1

Pubblicato il febbraio 20th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Sanremo 2011: la conferenza stampa dei vincitori

Dopo la premiazione sul palco dell’Ariston i festeggiamenti per Roberto Vecchioni, vincitore del Festival di Sanremo edizione 2011, sono proseguiti anche in sala stampa: il professor Vecchioni si è concesso ai flash dei fotografi sorridente e visibilmente soddisfatto, mentre i Modà assieme ad Emma si sono  prestati agli scatti, delusi. AlBano invece è rimasto  fresco come al solito.

Vecchioni in conferenza stampa che segue la serata analizza i motivi della sua vittoria che,  sostiene “è frutto di uno studio, per conciliare il colto con il popolare”. Il motivo del ritornello rimanda all’eredità della canzone italiana, mentre le strofe proseguono il racconto secondo lo stile tipico di Vecchioni.

“Ho costruito un testo volutamente sgrammaticato, che fosse vicino al nostro modo di parlare” –prosegue Vecchioni “bisognerebbe ad esempio dire:la notte in cui, ma io ho usato l’espressione errata la notte che, perché nel parlato popolare si dice così“.

L’obiettivo perseguito e raggiunto dal grande cantautore  Roberto Vecchioni è stato quindi quello di avvicinare il testo al modo di parlare comune, cosa che ha avvicinato il brano “Chiamami ancora amore” a giovani e meno giovani.

I secondi classificati Emma e i Modà intervengono dopo il vincitore: Emma cede la parola a Francesco Silvestre che si dice soddisfatto; il risultato migliore considerato in rapporto al brano vincitore: “mi auguro che vinca lei Prof.”– ha rivelato Kekko di aver detto fin dall’inizio a Vecchioni.

Poi interviene Emma che traccia un brave bilancio della sua annata e di questo Festival: “Questo Sanremo nel mio cuore l’ho vinto, perché ho imparato a camminare con le mie gambe” – e ancora- “Vecchioni ha portato il testo più moderno del Festival, e il più alternativo è stato proprio lui”.

Concorde sui complimenti a Vecchioni anche il terzo classificato Al Bano Carrisi che ammette: “Trovo fantastico il testo di Roberto Vecchioni, bellissima la musica della sua canzone: la sua vittoria è meritatissima” .

Si conclude così la 61esima edizione di Sanremo.

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi