News

Pubblicato il ottobre 1st, 2012 | da Chiara B

0

Targhe Tenco 2012: pubblicati i nomi di tutti i finalisti

Sono stati conunicati i nomi dei finalisti per le quattro categorie delle Targhe Tenco 2012, appuntamento annuale organizzato dal Club Tenco attraverso il quale vengono selezionati i migliori autori ed interpreti nel panorama della musica italiana. A decretare i vincitori è una giuria di esperti, composta da circa 200 membri del settore a tutti i livelli (dalla stampa alla composizione alla produzione musicale), i quali svolgono il proprio lavoro in due fasi successive: la prima, di cui è stata data comunicazione pochi giorni fa, prevede proprio la selezioni dei finalisti per le quattro categorie previste per il concorso. 

Partendo, poi, da questa prima selezione, che ha portato a restringere i nomi per ciascuna sezione ad una rosa di 5-6, la medesima giuria di esperti dovrà scegliere i 4 artisti vincitori. Le categorie delle Targhe Tenco 2012 sono: Album dell’Anno, Album in Dialetto, Opera Prima di Cantautore, Interprete di canzoni non proprie. Normalmente per ciascuna categoria sono previsti  nomi finalisti, ma in casi di ex aequo ne sono possibili anche 6 o 7.

Logo Club Tenco

Tra tutte le Targhe Tenco 2012 particolare attenzione viene concentrata sulla categoria Album dell’Anno, in cui a contendersi il titolo sono artisti del calibro di Enzo Avitabile, Dente, Il Teatro degli Orrori, gli Zibba, Vinicio Capossela. Proprio Capossela si era aggiudicato questo premio lo scorso anno con “Marinai, profeti e balene”, se si ripetesse anche in questa edizione toccherebbe quota 4 Premi vinti.

Finalisti Targhe Tenco 2012

  • Album dell’Anno:
    Afterhours – “Padania”
    Vinicio Capossela – “Rebetiko Gymnastas”
    Dente – “Io tra di noi”
    Edda – “Odio i vivi”
    Fabularasa – “D’amore e di marea”
    Il Teatro degli Orrori – ” Il mondo nuovo”
    Zibba – “Come il suono dei passi sulla neve”
  • Album in Dialetto:
    Enzo Avitabile – “Black Tarantella”
    Mario Incudine – “Italia talia”
    Lautari – “C’era cu c’era”
    Lou Dalfin – “Cavalier Faidit”
    Raiz & Radicanto – “Casa”
  • Opera Prima di Cantautore:
    Roberta Barabino – “Magot”
    Giovanni Block – “Un posto ideale”
    Colapesce – “Un meraviglioso declino”
    Dellera – “Colonna sonora originale”
    Giacomo Lariccia – “Colpo di sole”
    Elsa Martin – “vERsO”
  • Interprete di canzoni non proprie:
    Francesco Baccini – “Baccini canta Tenco”
    DauniaOrchestra – “Di fame di denaro di passioni”
    I Luf – “I Luf cantano Guccini”
    Massimo Priviero – “Michele Gazich, Folkrock”
    Daniele Sepe – “Canzoniere illustrato”

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi