Video Tony Bennett e Lady Gaga

Pubblicato il ottobre 3rd, 2011 | da Vittoria Borgese

0

“The Lady is a Tramp” di Tony Bennett e Lady Gaga, il video

Dopo averne annunciato l’uscita ecco che Lady Gaga e Tony Bennett hanno finalmente pubblicato il video che accompagna il brano che i due artisti hanno cantato insieme nell’ultimo album che il crooner italo americano ha pubblicato il 20 Settembre. “The Lady is a Tramp“, pezzo datato 1937 tratto dal musical “Babes In Arms” di Rodgers and Hart, è stato reinterpretato dalla coppia d’eccezione  dopo le celebri  versioni di  Frank Sinatra, Ella Fitzgerald, Sammy Davis Jr e Shirley Bassey. Un duetto ben riuscito in cui Lady Gaga messi da parte eccessi e trasgressioni punta tutto sulla sua voce lasciandosi guidare dall’esperienza dll’85enne cantante. Nelle immagini del video, Gaga appare sorridente e più genuina del solito: con ironia  accenna qualche paso di danza in direzione di un elegante Tony Bennett che la guarda sorridendo e solo  nel finale l’accompagna danzando. Lei, Miss Germanotta, abito in pizzo nero e parrucca turchese, si atteggia come una diva d’altri tempi e affronta la novità dell’esperienza nel mondo della musica jazz con il sorriso. Lontana dalle polemiche che spesso accompagnano la sua figura, il video è senza dubbio un punto a favore di Lady Gaga.  

Tony Bennett e Lady Gaga

Duets II” è l’album che contiene il brano “The Lady is a Tramp“, assieme a  molti altri, compreso quello con Amy Winehouse, “Body And Soul” : proprio questa settimana, con il suo ultimo lavoro Bennett guadagnando  la prima posizione nella Billboard hot 200, la classifica degli album più venduti negli States, all’invidiabilè età di 85 anni, ha strappato a Bob Dylan uno straodinario  primato, quello di artista più anziano a guadagnare la prima posizione della classifica Usa, prima di adesoo  detenuto da Dylan con “Together Through Life” del 2009.

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi