News Bono Vox

Pubblicato il luglio 19th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Tributo degli U2 per i 93 anni di Nelson Mandela

Ieri 18 Luglio 2011 Nelson Mandela ha festeggiato il suo 93esimo compleanno e per l’occasione gli U2 gli hanno reso omaggio nel corso del concerto che il gruppo capitanato da Bono Vox ha tenuto a Philadelpia il 14 Luglio, invitando il pubblico presente ad intonare “Happy Birthday” da dedicare a Madiba, nome con cui viene spesso indicato Mandela. Leader della lotta contro l’apartheid, Presidente del Sudafrica ( il primo di colore), Premio Nobel per la pace nel 1993, Nelson Mandela ha dedicato oltre 60 anni della sua vita alla lotta per l’affermazione della democrazia nel suo paese e per la fine dela segregazione razziale: una lotta portata avanti con coraggio che lo ha portato anche ad affrontare lunghi anni di prigionia.

Bono Vox | © ADRIAN DENNIS/AFP/Getty Images

Nella giornata di ieri, Mandela, che  ha ricevuto messaggi di augurio da più parti del mondo politico e non solo, ha festeggiato con la famiglia nel suo villaggio natale dove ha ricevuto la visita del Capo di Stato del Sudafrica Jacob Zuma.       Il New York Post riferisce che la canzone d’augurio intonata a cappella dagli U2 potrebbe essere stata proiettata nel corso di una festa al Four Seasons Restaurant in onore di Mandela, tenutasi ieri e  che ha visto tra gli ospiti anche l’attore Morgan Freeman, che ha interpretato Mandela nel film “Invictus”. Gli U2 al completo, nel finale di concerto si sono raccolti davanti al palco e hanno intonato la celebre canzone di auguri assieme ai loro fam che gramivano il Lincoln Financial Field, tappa del loro grandioso “360° World Tour”, il tour dei record con oltre 7 milioni di biglietti venduti. A seguire il video con gli auguri degli U2 a Nelson Mandela:
 

Tags: ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi