News

Pubblicato il novembre 18th, 2011 | da Stefano Pellone

0

“Acusticanto”, il nuovo progetto di Bungaro

Il 19 Novembre debutterà in anteprima a Lecce “Acusticanto“, il nuovo progetto musicale di Bungaro, autore e cantautore tra i piu’ originali e apprezzati dalla critica italiana, e Michele Ascolese, storico chitarrista di musicisti del calibro di Fabrizio De Andrè, Angelo Branduardi e Gino Paoli.

Acusticanto - Bungaro | Foto web

Bungaro, dopo il grande successo di “Arte“, evento organizzato l’anno scorso e che ha visto la partecipazione di ospiti come Omar Sosa, Paula Morelenbaum, Fiorella Mannoia e Ambrogio Sparagna, propone ora un nuovo tour acustico sulla scia dei successi che il cantautore italiano ha mietuto fuori e dentro dall’Italia, come testimoniano la serata al Blue Note di Milano e i successi in Brasile.

Il nuovo tour proposto da Bungaro si prevede come un percorso raffinato e di classe, un viaggio musicale in bilico tra jazz e pop senza dimenticare i classici della canzone d’autore, grazie anche all’aiuto e al supporto del virtuosista della chitarra classica Michele Ascolese. La data di apertura del tour “Acusticanto” sarà il prossimo 24 novembre al Teatro Studio dell’Auditorium di Roma: il tour poi proseguirà con le date di Cava dei Tirreni (Salerno) il 25 Novembre, il 6 dicembre al Blue Note di Milano, il 21 Dicembre a Reggio Calabria, il 9 Gennaio a Bologna per poi chiudersi il 15 Gennaio a Senigallia.

Acusticanto non è l’unico progetto che l’artista brindisino ha attualmente in cantiere: infatti Bungaro ha appena iniziato una collaborazione con Chiara Civello e Ana Carolina, oltre ad aver scritto e prodotto il nuovo disco di Pilar, “Sartoria Italiana Fuori Catalogo“, senza considerare anche il fatto che la straordinaria capacità compositiva e la sua costante ricerca di nuovi progetti gli ha anche aperto le porte del mondo del cinema. Infatti Bungaro sta anche lavorando alla colonna sonora di un documentario su Domenico Modugno prodotto dalla Apulia Filmcommission e la cui uscita è prevista per la fine di quest’anno.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Rispondi

Torna in alto ↑