RUFUS WAINWRIGHT 1Il cantautore canadese (statunitense di nascita) Rufus Wainwright dopo la pubblicazione nel 2007 del suo ultimo lavoro “Release the Stars”, torna in scena con un nuovo disco “All Days Are Nights: Songs for Lulu“. Sembra che le fonti ispiratrici siano Shakespeare con i due versi finali del Sonetto 43 del Bardo di Stratford-upon-Avon; Louise Brooks, famosa attrice del cinema muto, protagonista del film “Pandora’s Box” e il triste episodio della morte della madre, la cantante folk Kate McGarrigle, scomparsa a causa di un cancro lo scorso gennaio. L’ ambiente familiare ha caratterizzato scelte e carriera di Wainwright fin dagli esordi: a partire dal padre Loudon Wainwright III, celebre cantautore, fino al rapporto con la sorella Martha (anche lei musicista).

“All Days Are Nights: Songs for Lulu” è il sesto album del cantante canadese che farà giungere le dodici tracce, che compongono il suo lavoro, il 23 marzo in Canada, il 5 aprile nel Regno Unito (e forse  nel resto d’Europa) e il 20 aprile negli USA.
Ascoltiamolo interpretatare  Hallelujah in un’ Irish performance:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.