Amy WinehouseDopo più di sei mesi trascorsi a Santa Lucia ai Caraibi, Amy Winehouse è ritornata a Londra fra le lacrime.
Apparsa in una forma migliore, la cantante, che si era recata nell’isola per finire il suo terzo album, sembra non si trovasse più bene sul posto. Tutti i suoi amici, annoiati dalle continue sbornie e dai capricci della cantante, avevano già lasciato l’isola. La sua partenza  sembra sia stata “accelerata”  anche perchè la sua presenza a Santa Lucia non era più gradita.

Chissà dove la cantante risiederà a Londra per continuare la lavorazione dell’album e chissà se per un pò riuscirà a tenersi lontana dai guai.

Rispondi