Al di là dei gusti e delle impressioni personali, si sa che per decretare o meno il successo del Festival di  Sanremo si guarda ai numeri: c’è grande attesa dunque dopo ogni serata alla diffusione dei dati d’ascolto che possono dare un’idea del gradimento della kermesse da parte del pubblico. Il Festival  2014 affidato per la seconda volta consecutiva alla coppia Fazio – Littizzetto ha portato a casa un risultato che mostra segni di flessione rispetto ai numeri registrati nella prima serata dello scorso anno quando gli ascolti avevano raggiunto i 14 milioni. Rai 1 conquista lo scettro di rete più seguita: 10 milioni 938 mila con uno share del 45.93 per cento, sono stati i telespettatori che hanno seguito sulla rete ammiraglia della Rai la prima serata del 64° Festival della Canzone Italiana.

Analizzando meglio i dati diffusi questa mattina, scopriamo che la prima parte del festival ( dalle 20.51 alle 23.50 ) ha fatto registrare 12 milioni 466 mila, con uno share del 45.77%  mentre la seconda parte ( dalle 23.55 alle 24.47 ) è stata vista da 5 milioni 680 mila spettatori con uno share del 47.14 %.

YUSUF CAT STEVENS
YUSUF CAT STEVENS

Segno che la coppia alla conduzione funziona e che l’ironia travolgente e pungente della Littizzetto è capace di conquistare il pubblico, il picco di ascolto, con 16 milioni 48 mila alle 21.26, è stato all’interno del monologo di Luciana Littizzetto. Picco di share pari al 55,36 per cento è stato alle 23.58 con l’ingresso all’Ariston del cantautore britannico Yusuf Cat Stevens che ha offerto una splendida performance live.

L’anteprima affidata al siciliano Pif e alla sua irriverente telecamera che gironzola dentro e fuori dall’Ariston mostrando anche scorci della città di Sanremo travolta dalla frenesia festivaliera porta a casa più di 8 milioni di spettatori: la striscia “Sanremo & Sanromolo”, andata in oda in apertura, dalle 20.37 alle 20.47, ha ottenuto infatti 8 milioni 557 mila spettatori con il 29.16 per cento di share.

Rispondi