News

Pubblicato il marzo 3rd, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Beyoncé come Nelly Furtado: i soldi di Gheddafi in beneficenza

Anche Beyoncé ha donato in beneficenza i soldi ricevuti come compenso per il  concerto di Capodanno organizzato nel 2009 dal figlio di Gheddafi, Mutassim Gheddafi, come del resto aveva  fatto qualche giorno fa la cantante canadese Nelly Furtado, che aveva ammesso di aver ricevuto denaro dal colonnello libico per una performance privata nel 2007.

La differenza sta nel fatto che, secondo quanto riferisce la portavoce di Beyoncé, la scelta della cantante statunitense di devolvere i soldi in beneficenza sarebbe avvenuta già un anno fa a favore del  Clinton-Bush Haiti Fund“, un fondo creato per aiutare la popolazione di Haiti colpita dal violento  terremoto che ha sconvolto il paese caraibico il 12 Gennaio 2010.

Pare che la fondazione benefica abbia  confermato di aver ricevuto 1 milione di dollari dalla cantante Beyoncé dopo che quest’ultima aveva scoperto che dietro l’organizzazione del concerto a cui aveva preso parte c’era la famiglia Gheddafi.

Se le cose siano andate davvero così, non potremo mai saperlo con sicurezza, certo è, che la beneficenza da parte di artisti che guadagnano cifre stellari non sembra mai abbastanza.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Rispondi

Torna in alto ↑