Non si parla d’altro che di lei: Billie Eilish, classe 2001, in cima alle classifiche di mezzo mondo. La sua “Bad Guy” è un vero e proprio tormentone, ma come e quando questa giovanissima artista è arrivata al successo? Nessuno sa in quale genere musicale classificarla e questo è uno dei suoi punti di forza. Tra le sue influenze ci sono l’r&b così come l’hip hop, in molti la accostano a Lana Del Rey (che è anche una sua fan), ma  anche Childish Gambino e Tyler, the Creator.

Ecco cinque cose che bisogna assolutamente sapere su Billie Eilish.

Indietro

1. Com’è nata Ocean Eyes

È uno dei brani con cui è iniziata la scalata al successo, ma “Ocean Eyes” non era stato scritto per una casa discografica. Era il 2015 e l’insegnante di danza chiese a Billie, allora quindicenne, di scrivere un brano originale per uno spettacolo. Nacque così “Ocean Eyes”, la ballad pop che la cantante e il fratello decisero di caricare su SoundCloud. Nel 2017 il brano è stato inserito nell’EP di debutto “Don’t Smile at Me“.

Indietro

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.