Billy Corgan, in un’intervista alla radio Chicago’s 97.9 The Loop, si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni sulla possibilità di un ritorno sulle scene dei suoi Smashing Pumpkins nella formazione originaria.

Attualmente Corgan sta lavorando con Rick Rubin per un progetto solista ma si sono diffuse voci di una possibile reunion e il frontman ci ha tenuto a precisare: “Le cose vanno di nuovo bene con James Iha again. Ne stiamo parlando, vedremo cosa fare. C’è una certa voglia di suonare ma il mondo è cambiato tantissimo da quando non lo facciamo più e questa cosa della riunione è sempre un poco strana perchè le persone ti vengono a guardare con delle aspettative. La mia idea è che se dobbiamo farlo, lo dobbiamo fare per rendere la gente felice e non per andare controcorrente rispetto a quello che la gente vuole ascoltare, ma il mio interesse in questo è limitato. Non voglio fare questo per 14 anni della mia vita.”

La dichiarazione segue quella della scorsa estate su Facebook in cui Corgan dichiarò che stava preparando delle cose con gli Smashing e che sarebbe stato interessante.

Secondo la rivista Consequence Of Sound, una fonte interna al mondo della musica ha dichiarato che Corgan sta tentando di riunire la vecchia lineup per una serie di concerti estivi e sarebbe la prima volta dal 2000 cioè da quando il gruppo si sciolse. Intanto Billy sta lavorando al suo progetto solista con l’ex membro dei Pumpkins Jeff Schroeder: “Stiamo cominciando a lavorare su una nuova band e stiamo cominciando a produrre nuova musica molto differente da quella degli Smashing Pumpkins. Ho appena completato il lavoro sul mio disco solista e vi darò maggiori dettagli in futuro ma è già tutto registrato e non so quando uscirà, ma ho finito di registrare le nuove canzoni in California e sono molto eccitato all’idea.”

Rispondi