Il 2011 sarà l’anno del ritorno sulle scene di Caparezza: uscirà infatti il primo Marzo il nuovo lavoro dell’artista pugliese.

L’album arriva a più di due anni di distanza da “Le Dimensioni del mio Caos” del 2008, album con cui il cantante di Molfetta ha saputo proporre un disco di successo affrontando tematiche sociali forti con il solito stile dissacrante: dalle morti bianche in “Eroe (storia di Luigi delle Bicocche)” all’inquinamento ambientale in “Vieni a ballare in Puglia”.

Del disco in uscita si sa che sarà pubblicato per l’Universal Music Italia, nuova etichetta discografica di Caparezza, e che è stato registrato all’International Sound studios di Conversano con il coordinamento di Carlo Ubaldo Rossi, già  produttore tra l’altro di Irene Grandi, Vinicio Capossela e Nina Zilli. Niente di certo sul titolo del disco che secondo alcuni potrebbe essere “Tutti Pezzi per Mary”.

Insomma, l’attesa cresce, accompagnata dalla pubblicazione cadenzata sul sito ufficiale di Caparezza dei vari episodi di “The Boias”: miniclip che annunciano il ritorno del rapper di Puglia.

Nel frattempo Caparezza e il suo gruppo si sono concessi un’incursione nel mondo del cinema: un cameo in “Che bella giornata”, nuovo film di Checco Zalone in uscita il 5 Gennaio.

Accanto al nuovo album è previsto anche un tour che debutterà il 16 Marzo a Bari, queste le altre date ad oggi previste:

  • Roma 18 Marzo
  • Padova 19 Marzo
  • Milano 22 Marzo
  • Firenze 23 Marzo
  • Bologna 26 Marzo
  • Napoli  1 Aprile
  • Rimini 2 Aprile
  • Montesilvano 8 Aprile
  • Senigallia  9 Aprile
  • Venaria  14 Aprile

Rispondi