Si chiama “Think Tank Festival” ed è alla sua prima edizione. Si tratta di una iniziativa che tocca ambiti diversi, dalla pittura alla fotografia, dalla scultura al teatro, dalla fotografia alle installazioni e alla musica, naturalmente!.

La rassegna che si snoda in cinque giornate, dal 15 ottobre al 3 dicembre presso il Mediolanum Forum di Assago, si presenta come uno spazio allestito a favore di giovani artisti indipendenti nel campo della musica e dell’arte figurativa interdisciplinare. In palio più di 30 premi per giovani artisti provenienti da tutto il mondo.

Il compito di assegnare i premi è stato affidato ad una giuria che ha tra i suoi membri, per quanto riguarda la musica, Curt Smith (Tears For Fears), Max Casacci (Subsonica), Jimmy Destri (Blondie), Alberto Ferrari (Verdena), Roger O’Donnell (The Cure), Luca Bergia (Marlene Kuntz), Morgan Fisher (Mott the Hoople), Andy (Bluvertigo) e altri.

Al pubblico verrà data la possibilità di riprendere i concerti con i propri telefonini interagendo e partecipando ad un’opera collettiva sperimentale montata in un unico filmato.

In collaborazione con Greenpeace gli organizzatori sostengono l’importanza dell’eco-sostenibilità anche grazie all’utilizzo di carta riciclata 100%  per la promozione dell’evento.

Ingresso: 12 €, dalle ore 18.00. Prevendite attive su www.mailticket.it e su www.thethinktank.it/abbonamentifestival.html

Per maggiori info:
www.thethinktank.it

Ecco il programma completo:
VEN 15 OTTOBRE
18:30 Collettivo d’arte: r-EVOLution (Linda Ferrari, Manusch Badaracco, Alessandro Minoggi, Matteo Suffritti, Elisa Marchesani, Francesca Lolli, Mattia ‘Barf’ Carne, Manu Zuccarota, Giacomo Pietro Boschi, Mister G.)
h 19:00 Live: Strooyaa, Gringoise, Marydolls, Guttemberg & Virgi, Fiumi, Remington, Doc Brown, Supernova, Klimt
h 24:30 Dj set: Strooyaa.

VEN 29 OTTOBRE
h 18:30 Mostra d’arte: Sigis Vinylism, Giovanni Manzoni Piazzalunga, Beppe Volpini, Elena Rede, Noi non abbaimo il dono dell’ubiquità, Massimiliano Robino, Elena Parisi, Andrea Simoncini, Emila Sirakova, Simone Googa Govini
h 19:00 Live: Deluded by lesbians, Canja rave (Brasile), Yut!, Bujaka, Neodea, Retrolove, Nouloho, Explain
h 24:30 Dj Set: Skinny Boy (new wave/postpunk/garage/60’s) + Vinylism Sound Project (soulful, garage, deep house, nufunk)

VEN 5 NOVEMBRE
h 18:30 Mostra d’arte: Roberta Birò Maddalena, Zoe Vincenti, Rita Vargiu, Katherine S.Bottellini , Francesco Prandoni, Alfredo Chiarappa, Un artista minimalista, Victor Rafael Veronesi, Kia Ruffato & Federica Galioni, URANUSWEG Project, Erique LaCorbeille, Simone Maghe
h 19:00 Live: Lato, Guignol, Gina Marie Lo Monaco (Usa), Bigammadre, The grooming, Metroplumes, Overbrain, Insect kin, L-noir
h 24:30 Dj Set: Andy After & Father Fader (disco, house, funky) + Ford Prefect (house, techno, electro)
VEN 12 NOVEMBRE
h 18:30 Performance & Art: “Open the doors to Performers” by Chiara Carcano (Chiara Carcano, Menteplastica + Labo, Bird of Prey, Darya Ershad, Ivonne Bello, Caterina Zacchetti)
h 19:00 Live: The Lorean, Sorry Ok Yes, Plastic Made Sofa, Keramic, Pocket Chesnut, Coil spring, Vontrapp, Le gros ballon
h 24:30 Dj Set: Paolo Jankovic + DASH by Music Priority (house, minimal, techno)

VEN 3 DICEMBRE
h 18:30 Spazio espositivo + Mostra d’arte: WIR in Milan + Spazio Concept, Ariospo project
h 19:00 Live: Fou, Tao, The Mirrors, Dueminutiemezzo, Heavy House, Celestino Telera, Brahaman, E-van, Kali
h 24:30 Dj set: Clinic + Tobler – Visual: MyVideo + Felipe Cozze (minimal)

Rispondi