Ospiti a Quelli che il calcio, Elio e le Storie Tese non si sono lasciati scappare l’occasione  di prendere in giro Simona Ventura sull’imperdonabile errore di non aver riconosciuto Matthew Bellamy, il frontman dei Muse che si era fatto sostituire dal batterista Dominic Howard durante l’esibizione in studio di “Uprising“, intervistandolo anche a fine esibizione.
Oggi Elio e soci hanno cantanto “Storia di un Bellimbusto” tratto dall’ultimo album “Gattini” scambiandosi i ruoli di musicisti, infatti Elio si trovava al pianoforte mentre al suo posto c’era Christian Meyer che indossava una maglia con su scritto Muse.
A fine esibizione però la Ventura si salva e rimette al proprio posto tutti i componenti della band.

A seguire vi lasciamo il video dell’esibizione di Elio e le storie tese a Quelli che il calcio

1 commento

Rispondi