Il cantautore Elvis Costello è stato costretto ad annullare le rimanenti date del suo tour estivo in Europa dopo aver subito un intervento chirurgico per un tumore.

L’artista post-punk 63enne londinese dalle origini irlandesi, il cui vero nome è Declan Patrick MacManus e che in passato ha collaborato con Paul McCartney, Green Day e Burt Bacharach, ha fatto infatti sapere che nello scorso maggio si è fatto operare per rimuovere un “piccolo ma molto aggressivo tumore” e di aver bisogno di tempo per riprendersi dopo l’operazione.

L’artista ha spiegato che inizialmente pensava di poter tornare subito alla normalità, ma poi ha capito di aver bisogno di ulteriore riposo: “Ero euforico e sollevato che il nostro tour estivo europeo potesse andare avanti. Le linee guida post-operazione per un intervento chirurgico del genere raccomandano tre o quattro settimane di recupero, a seconda che si lavori a una scrivania oppure che si svolga un’attività che implica lavoro fisico oppure viaggiare. Lo spirito è più che volenteroso ma ora devo accettare che ci vorrà più tempo di quanto avrei desiderato per recuperare tutta la mia forza. Pertanto, devo con riluttanza cancellare tutti gli impegni rimanenti di questo tour ma prometto di tornare al più presto possibile”.

Le date cancellate del tour estivo erano in programma in Gran Bretagna, Croazia, Austria, Norvegia e Svezia. Costello, i cui successi includono “Alison“, “Oliver’s Army“, “Everyday I wrote a book” e “Watching the detectives” e che dal 2003 è sposato con l’artista jazz canadese Diana Krall, dalla quale ha avuto due gemelli nati nel dicembre 2006, ha colto l’occasione per esortare tutti quanti i suoi fans a farsi controllare quando si accusano sintomi che possono destare preoccupazione: “Prendetevi cura dei vostri cari, parlate con i vostri amici, scoprirete che non siete soli. Chiedete consiglio al vostro dottore se avete dei dubbi, in queste cose bisogna agire nel modo più rapido possibile. Potrebbe salvarvi la vita. Credetemi, è meglio che giocare alla roulette”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.