Il successo per Eminem nell’anno appena trascorso è stato inarrestabile, tanto che il rapper di Detroit è pronto per una nuova sfida: il ritono, dopo il debutto fortunato con “8 Mile” sul grande schermo.

Eminem saà il protagonista di “Random acts of violence” per la regia di i David Von Ancken (Californication). Il progetto è basato sul celebre videogame “Grand Theft Auto”. Il progetto è in cantiere da diverso tempo e sarebbe dovuto arrivare nelle sale cinematografiche già qualche anno fa. Dopo vari ripensamenti da parte della Rockstar Games che ne giudicò il progetto poco affidabile. Grazie ad alcuni ritocchi di Von Ancken, la Fox ha deciso di dare fiducia alla pallicola.

“Random acts of violence” racconta la storia di un ex carcerato che decide di cambiare in positivo la sua vita, riparando agli errori del passato ma dovrà fare i conti con la sua vecchia banda intenzionata a non dargli pace. Eminem, si troverà così immischiato in un doppio gioco tra banda e l’FBI che lo usa come collaboratore per arrestare il gruppo criminale.

Rispondi