Esce oggi “Dalla parte del torto“, il nuovo album di Giulio Casale che dopo l’intensa attività teatrale e letteraria che ha caratterizzato gli ultimi sette anni della sua carriera, ( tra gli altri la tourneé con cui riporta in scena un provocatorio testo del 1978 di Giorgio Gaber e Sandro Luporini dal titolo “Polli di Allevamento“) è tornato con un nuovo progetto discografico in cui far rivivere la sua anima rock.

Anticipato da “Fine“,  primo singolo estratto, in rotazione radiofonica dagli inizi del mese di Febbraio, il nuovo album verrà presentato dal vivo con un instore tour che prende il via proprio oggi dalla Fnac di Milano e prevede altri 4 appuntamenti che si alterneranno ad una seri di appuntamenti in diversi live club, secondo il seguente calendario:

  • 29 Febbraio, Fnac – Firenze
  • 2 Marzo, New Age – Roncade (TV)
  • 6 Marzo, Fnac – Verona
  • 7 Marzo,  Salumeria della Musica – Milano
  • 8 Marzo, Fnac -Torino
  • 9 Marzo al Mattatoio n.5 – Montepulciano (SI)
  • 10 Marzo al Triade live pub -Copertino (LE)
  • 15 Marzo, La Feltrinelli – Bologna

Dalla parte del torto” è un album pubblicato da Bolletino Edizioni Musicali / Novunque e distribuito da Self, registrato e mixato da Marco Tagliola (che ha già collaborato con artisti come Baustelle, Vinicio Capossela, Mauro Ermanno Giovanardi) al Perpetuum Mobile di Nave,  curato da Giovanni Ferrario (P.J. Harvey, John Parish, Morgan, Luci della Centrale Elettrica).

Alla realizzazione del nuovo album di Giulio Casale hanno partecipato: Giovanni Ferrario (basso, organo, piano, armonio, tastiere, chitarra acustica), Antonio Gramentieri (chitarra elettrica, chitarra baritono, lap steel, slide, bass IV, 12 corde, chitarra preparata, diamonica), Diego Sapignoli (batteria, percussioni, vibrafono, percussioni elettriche), Alessandro Fabbro (tromba), Paolo Botti (violino) e Marco Tagliola (fischio, Binson&Roland echo).

Questa la tracklist e l’artwork di “Dalla parte del torto”

Giulio Casale - Dalla parte del torto - artwork

Giulio Casale – Dalla Parte Del Torto – Tracklist

  1. “La tua canzone”
  2. “La mistificazione”
  3. “Apritemi”
  4. “Un’ossessione”
  5. “Virus A”
  6. “Fine”
  7. “Magic shop” – cover del brano di Franco Battiato
  8. “La Merce”
  9. “Personaggio comune”
  10. “Senza direzione”
  11. “La febbre”
  12. “La tua canzone #9”

Rispondi