I Capsicum Tree sono tornati con un nuovo singolo, “The Bug”, da oggi in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali. A 5 anni dal loro disco d’esordio “Eternal Life“, il duo altoatesino propone un nuovo brano, scritto e arrangiato da loro stessi e prodotto per la Blu Notte. Il testo è una richiesta d’aiuto, parla di un “bug”, un virus, un’idea fissa, che s’insinua nella mente e prende il sopravvento, come il motivo melodico che domina il brano.

Capsicum Tree - The Bug - artwork
Il singolo comprende anche una bonus track, “Fosterdatico”, un’improvvisazione assolutamente libera e psichedelica caratterizzata dalla batteria di Phil Mer. I Capsicum Tree mescolano in studio di registrazione funk, jazz, rock e pop per poi far esplodere la loro miscela nei coinvolgenti live sets. Il progetto nasce dall’unione del cantante e polistrumentista Chris Costa ed il batterista Phil Mer. Quest’ultimo è oggi uno dei più richiesti batteristi del panorama nazionale. Ha suonato in tour ed in studio con Pino Daniele, Malika Ayane, Noa, Patty Pravo, Zarrillo, Mario Biondi ed è attualmente batterista dei Pooh dopo l’abbandono di Stefano D’Orazio. Chris Costa invece è un musicista di rara sensibilità; in lui si celebra un matrimonio poligamo tra dolcezza del timbro raffinato, introspezione compositiva, energia ritmica e comunicatività trascinante sul palcoscenico. Ha lavorato nel 2010 con Malika Ayane, ma è principalmente leader di numerose formazioni ed eterogenei progetti che lo portano a scrivere più di un pezzo al giorno, ad incidere numerosi dischi nello stesso anno e ad esibirsi in più luoghi contemporaneamente.

Rispondi