Dopo due anni di stop completo, la formazione milanese dei Modà ha lanciato un nuovo singolo inedito, “Quel sorriso in volto, che anticipa il loro settimo album in studio “Testa o croce“, la cui uscita è prevista per il prossimo 4 ottobre.

A ben quattro anni di distanza dal precedente disco “Passione maledetta“, quindi, Kekko Silvestre (voce, pianoforte), Enrico Zapparoli (chitarra elettrica, chitarra acustica), Diego Arrigoni (chitarra elettrica), Stefano Forcella (basso) e Claudio Dirani (batteria) rompono il proprio silenzio discografico con un brano romantico, ispirato e altamente rappresentativo della loro musica più “classica”.

Tornano anche con una confessione da parte di Kekko e del perchè ha deciso di staccare la spina: “Tornavo a casa e mia figlia si nascondeva dietro alle gambe della mamma. Avevo smesso di baciare sia lei che mia moglie per paura di ammalarmi e dover saltare dei concerti. Poi è tutto successo il 3 marzo 2017, nei camerini di un concerto a Livorno. Mancavano sette date alla fine del tour e stavamo già per annunciarne altre. Ho rinunciato. Avevo sempre la testa da un’altra parte, sia in casa che con gli amici. Era il momento di riprendere in mano la mia vita. Adesso capisco cosa significa portare una figlia a scuola, fare i compiti e metterla a letto tutte le sere: fare i figli è diverso da essere genitori. Poi, non senza discussioni, aiutavo mio padre a fare lavori di imbiancatura e giardinaggio per amici e parenti. Vivere è questo. Ho ripulito tutto il superfluo che c’era intorno e sono ripartito da qualcosa di vero: il mondo della musica è una scatola vuota”.

Oltre all’uscita del disco il 4 ottobre, dal 2 dicembre partirà il tour nei palazzetti: la prima data sarà il 2 dicembre all’Unipol Arena di Bologna, per poi proseguire il 4 dicembre al Mediolanum Forum di Assago (Milano), il 7 dicembre al Brixia Forum di Brescia, l’8 dicembre al Pala Alpitour di Torino, l’11 dicembre al Mandela Forum di Firenze e il 14 dicembre al Palazzo dello Sport di Roma.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.