I Klaxsons, band londinese reduce dall’esibizione del 2 dicembre ai Magazzini Generali di Milano, pubblica il nuovo video della loro “Twin Flames” ovvero anime gemelle.

Il videoclip del singolo tratto dall’album “Surfing The Void”, è sicuramente sui generis: i Klaxons puntano sull’impatto forte di immagini shock: i membri del gruppo  sono fatti “tecnologicamente a pezzi” mentre  suonano il nuovo brano  in uno scenario vietato ai minori, circondati da corpi nudi che grazie al morphing computerizzato assumono forme irreali e mostruose.

Saam Farahmand che ha firmato tra gli altri lavori per Hercules & Love Affair, Simian Mobile Disco, These New Puritans, Late of the Pier, Lightspeed Champion e Soulwax, ha diretto la regia del video dei Klaxons che vi proponiamo di seguito. La chiusura del video è  una psichedelica orgia collettiva tra la band e le  inquietanti forme femminili che popolano la scena.

Farahmand ha preso ciò che era nato da una innocente discussione sul significato della canzone e lo ha trasformato in un playground  visivo” hanno dichiarato gli stessi Klaxons.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.