La cantante australiana Kylie Minogue ha diffuso su Instagram una foto che la vede davanti agli studi della BMG con la seguente dicitura: “#lovers… Sono così felice di annunciare che la mia nuova etichetta discografica è la BMG. Prometto a tutti voi che metterò il mio cuore e la mia anima in questo nuovo disco.”

Nel frattempo il Presidente di BMG Alexi Cory-Smith aveva dichiarato da poco a Music Week quali erano le sue intezioni: “Vogliamo fare un grande, fantastico, classico disco pop alla KYlie Minogue. Ormai sono trent’anni che lei è nel business e migliora costantemente col tempo. Ci sono tantissime opportunità e con la nostra conoscenza ed esperienza nel campo multimediale c’è anche la possibilità di fare un documentario o un libro con lei. Tutto è possibile. Lei per noi è davvero l’artista definitiva.”

Si interrompe così il rapporto tra la Minogue e la Parlophone che è nato nel 1999 e che è durato più di quindici anni, portando a ben sette album registrati in studio, di cui il più recente, “Kylie Christmas“, è datato 2015 ed è stato aggiornato ed espanso con una riedizione speciale, la “Snow Queen Edition“, proprio l’anno scorso. Nel frattempo lei si era esibiita alla Royal Albert Hall di Londra cantando sul palco insieme a Olly Alexander and John Grant alcune canzoni di Natale e si rincorrono voci di un suo probabile duetto con Robbie Williams dopo il brano del 2000 “Kids”.

Uno spiraglio di luce per Kylie dopo la rottura della relazione con Joshua Sasse, rottura che lei stessa aveva diffuso sui social networks: “Grazie per tutto il vostro amore e sostegno durante questo recente capitolo della mia vita. Grazie per il vostro amore e la vostra comprensione nell’apprendere la notizia che Josh e io abbiamo deciso di andare ognuno per la propria strada. Auguriamo il meglio l’uno all’altra, verso nuovi orizzonti. #thesunalwaysrise”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.