Dopo tanta attesa i fan di Vasco Rossi possono ascoltare da oggi, 21 Gennaio 2013, il nuovo inedito del rocker che, dopo oltre un anno trascorso tra clinica e clippini, ha deciso di tornare alla sua maniera, facendo musica.
L’uomo più semplice” è il titolo dell’inedito  che Vasco ha lanciato in radio, dandone annuncio attraverso la pagina Facebook Ufficiale sulla quale per giorni hanno fatto capolino brevi info a cura della redazione e molte foto del Blasco in sala di incisione: come da programma una valanga di “mi piace” ha accolto il  video che accompagna il nuovo brano; un pezzo rock alla maniera di Vasco, pieno di ironia, scanzonato e trascinante.

“Si… facciamo bene perchè / siamo vivi / domani chi lo sa?” – canta il rocker di Zocca nel nuovo inedito che è da oggi disponibile in digitale e arriva prima di un altro annuncio attesissimo dai fan ovvero quello relativo alle date che vedranno impegnato Vasco Rossi il prossimo giugno: 4 i concerti in programma per il cantante che qualche tempo fa aveva annunciato il ritiro dalle scene sorprendendo, e non poco, il suo pubblico che ne ha sempre aspettato il ritorno live. Vasco non è riuscito a stare lontano dal palco e dopo i problemi di salute che negli scorsi mesi l’avevano costretto ad un lungo ricovero, ha scelto di tornare ad esibirsi accontentando così i suoi fan.

Vasco Rossi - L'uomo più semplice- artwork
Vasco Rossi – L’uomo più semplice- artwork

“… In perfetta forma oggi, curioso e divertito all’idea dell’effetto che farà quando la sentiranno per radio. Li spiazzerà, forse, ma ne coglieranno immediatamente il senso, l’energia e l’ironia rock…” – con queste parole lo staff di Vasco Rossi ha annunciato l’arrivo dell’inedito “L’uomo più semplice”, la cui copertina mostra su sfondo bianco il titolo del pezzo scritto a mano e firmato dal suo autore,  dando inizio ad un nuovo capito nella carriera del Komandante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.