Si chiama Alisa Apps, giovane emergente della musica pop britannica, e per far parlare di se ha pensato bene di sfidare l’attuale mostro sacro del settore come Lady GaGa, in una sorta di sfida canora. La gara canora si dovrebbe tenere al Madison Square Garden di New York e porterebbe nelle casse della vincitrice 1 milione di dollari americani.

Alisa Apps
Mi dispiace per Lady GaGa, è una tale bambola di plastica creata dall’industria discografica per essere una macchina da soldi – spiega la Apps – “Questa gara dà alla gente l’opportunità di scegliere cosa preferiscono: la plastica o le cose vere“. Germanotta ancora non ha risposto alla provocazione della giovane cantante, anche se siamo certi non tarderà a mancare. A seguire vi proponiamo un video in cui potete ammirare le doti canore di Alisa Apps

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.