350px-modena_city_ramblers2Partirà da Foligno il 25 Aprile il tour “Onda Libera” organizzato dall’associazione fondata da Don Luigi Ciotti Libera“. Come noto l’associazione è esposta nella lotto contro la mafia.
Il tour prevede 14 tappe nei luoghi più tormentati dalla mafia.
I Modena City Ramblers si fanno portavoce di questa iniziativa, Franco D’Aniello dice: “L’idea di questo tour è nata qualche mese fa Abbiamo pensato ad una carovana itinerante, con attori, giocolieri e clown al seguito, per portare la musica sui terreni confiscati alla mafia come simbolo di nuova vita, di rinascita, di libertà. E’ un piccolo sogno che si sta concretizzando. I beni confiscati all’illegalità devono vivere e con questa iniziativa desideriamo smouvere le coscienze delle persone, favorendo una presa di posizione forte contro la mafia e la malavita. Non a caso abbiamo scelto come ultima tappa del tour, che avrà luogo il 9 maggio, la piazza di Cinisi, dove fu assassinato Peppino Impastato esattamente 31 anni fa“.
Il tour ha permesso anche la pubblicazione di un cd omonimo in cui sono contenuti 12 brani inediti dei Modena City Ramblers.

Rispondi