Dopo l’annullamento del tour europeo di Amy Winehouse dovuto alle condizioni poco “stabili” della cantante, come è stato accertato dal discusso concerto di Belgrado, per gli organizzatori del Summer Festival di Lucca si pone un grande quesito: chi rimpiazzerà il live che la Winehouse avrebbe dovuto tenere il 16 Luglio all’interno del festival? L’organizzazione si sta muovendo in lungo e in largo per colmare il vuoto lasciato dal forfait della cantante, ricercando tra i nomi più rinomati dello scenario musicale internazionale. Secondo alcune indiscrezioni sembra che la prima scelta sia ricaduta su Prince il quale per quella data si troverebbe già in Italia per presenziare all’Umbria Jazz il 15 Luglio prossimo.

© JENS DIGE/AFP/Getty Images
Lui è disponibile, stiamo aspettando una risposta definitiva” – fa sapere il patron dell’evento Mimmo D’Alessandro. Per i fan dell’artista di Minneapolis la notizia sarà sicuramente allettante visto che in pochi giorni il concerto di Prince  per l’Umbria Jazz sono andati letteralemte a ruba. Prince si andrebbe ad aggiungere così ad un cast eccellente del festival che vede tra i protagonisti anche Francesco Guccini il 1 luglio, Elton John il 14 luglio, Burt Bacharach & Mario Biondi il 5 Luglio, Jamiroquai. il 24 Luglio e tanti altri.  

Rispondi