Si è tenuto ieri, 18 giugno, il tradizionale concerto Radio Italia Live, da Piazza Duomo a Milano. Un evento che ha adunato a sé oltre 23.500 presenze, in maggior parte tutte in maglietta bianca per rafforzare lo slogan “La musica è più forte” lanciato negli scorsi giorni dall’emittente “indossate una maglietta bianca in segno di rispetto per tutti i recenti accadimenti – ha detto il fondatore e Presidente di Radio Italia, Mario Volantima anche per unirci tutti insieme ancora più degli anni scorsi“.

Ad inaugurare l’evento targato Radio Italia ci ha pensato Saturnino con la sua introduzione al basso, seguito da Giorgia, Benji e Fede, presentati dai due conduttori ufficiali Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. Il duo comico si è anche dilettato a duettare con alcuni ospiti del live.
Ricca alternanza di nomi di artisti che rappresentano lo scenario musicale italiano, da Fedez a J-Ax, fino a Nex, Fiorella Mannoia, Elodie, Lele, Giorgia, e tanti altri. Grande chiusura con Andrea Bocelli.

Fiorella Mannoia – Radio Italia Live 2017

 

Intanto il concerto di ieri, andato in onda in contemporanea su Nove, Real Time e Radio Italia Tv, è stato seguito da 1.500.000 telespettatori con il 7,5% di share ed è risultato il 3° programma più visto della serata. Queste le parole di Mario Volanti, Editore e Presidente Radio Italia: “Un grandissimo risultato, frutto del lavoro e della professionalità di tutte le persone che hanno dato il loro contributo. Ovviamente un ringraziamento particolare va ad artisti, case discografiche e manager senza i quali tutto ciò non sarebbe stato possibile. È stata una grande serata che conferma quanto la musica unisca in senso positivo tante persone. Quanto prima saremo in grado di fornire i dati della total audience comprendente anche la radio, il web e tutta la parte social con la quale siamo stati in trend topic italia con i due hashtag #rilive e #lamusicaèpiùforte.
La collaborazione tra Radio Italia e Il gruppo Discovery si è dimostrata, ancora una volta, vincente

Questa la scaletta del live:

SATURNINO
GIORGIA
VANITA’
QUANDO UNA STELLA MUORE
CREDO

BENJI & FEDE
AMORE WIFI
LETTERA
TUTTO PER UNA RAGIONE (+ ANNALISA)

UMBERTO TOZZI
GLORIA
ANASTACIA
LEFT OUTSIDE ALONE
ANASTACIA / TOZZI
TI AMO

LELE
ORA MAI

EMMA
FACCIAMOLA PIU SEMPLICE
CALORE
OCCHI PROFONDI

FRANCESCO GABBANI
AMEN
TRA LE GRANITE E LE GRANATE
OCCIDENTALI’S KARMA

ALESSANDRA AMOROSO
SUL CIGLIO SENZA FAR RUMORE
FIDATI ANCORA DI ME
COMUNQUE ANDARE

FIORELLA MANNOIA
SIAMO ANCORA QUI
CHE SIA BENEDETTA
QUELLO CHE LE DONNE NON DICONO

SAMUEL
LA RISPOSTA
LA STATUA DELLA MIA LIBERTA’
VEDRAI

NEK
UNO DI QUESTI GIORNI
DIFFERENTE
FREUD (+ J-AX)

ELODIE
TUTTA COLPA MIA

J-AX & FEDEZ
ASSENZIO
PICCOLE COSE (+ ALESSANDRA AMOROSO)
SENZA PAGARE

ANDREA BOCELLI
CON TE PARTIRO’
NESSUN DORMA

Rispondi