Questa sera ci sarà la serata di inaugurazione del torneo calcistico Euro 2020 e per la cerimonia di apertura della manifestazione UEFA sarà organizzata una performance virtuale con protagonisti Martin Garrix, Bono e The Edge.

I tre musicisti, grazie alla tecnologia d’avanguardia della manifestazione, si esibiranno davanti al pubblico dello Stadio Olimpico di Roma e di quello televisivo sulle note di “We are the People“, l’inno ufficiale del torneo nato dalla collaborazione tra Bono (che ne ha scritto il testo e parte della melodia) e Garrix (che ne ha curato principalmente la melodia), con la partecipazione di The Edge e dei suoi riff di chitarra. La canzone “We are the People” vuole trasmettere la positività, la speranza e la determinazione che portano a vincere un titolo così importante, nonchè l’unità e la coesione che l’Europa ha mostrato in questi ultimi mesi. 

La collaborazione tra due leggende del rock e uno dei più grandi DJ e produttori al mondo avrà il suo picco con una performance virtuale in cui i tre artisti, immersi in una riproduzione 3D dello Stadio Olimpico di Roma, si esibiranno sulle note dell’inno del torneo poco prima del fischio d’inizio della prima partita del torneo tra Italia e Turchia, con la cerimonia di apertura che vedrà anche la partecipazione di leggende del calcio (come Francesco Totti e Alessandro Nesta) che daranno il via alla fase finale del torneo Euro 2020.

Durante la performance, nsieme alle immagini che riprodurranno un concerto dal vivo in un vero stadio verranno trasmesse altre immagini create grazie alla tecnologia, come il campo da gioco che si trasforma in una fiamma bianco-azzurra, campi di energia creati da milioni di particelle di luce e Bono proiettato sul palco. L’esibizione è stata registrata precedentemente in studi di motion control a Londra e all’Olimpico di Roma per ricreare l’ambiente dello stadio in 3D.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.