La popolare star di YouTube Austin Jones è stata arrestata e accusata di due capi imputazione per la produzione di materiale pedopornografico. Il 24enne originario di Bloomingdale, Illinois è accusato di aver convinto due sue fans di 14 anni di mandargli foto sessualmente esplicite e video di loro stesse nude, comprese dozzine di immagini di loro mentre si esibiscono in atti sessuali.

Jones è stato arrestato lunedì 12 giugno dopo essere atterrato all’aeroporto Internazionale O’Hare e stando a quanto riportano i giornali americani è comparso davanti al giudice il giorno dopo a Chicago. Secondo le testate Jones ha ammesso di aver capito i capi di imputazione di cui è accusato e dovrà ricomparire davanti al giudice per sentire i capi di imputazione esatti.

Jones è un giovane youtuber di 24 anni, molto conosciuto per chi frequenta la piattaforma video e che, come molti suoi coetanei e alcune tra le popstar contemporanee. ha cominciato postando sul suo canale posta cover di brani pop conosciuti di artisti come My Chemical Romance, Bring Me The Horizon, Fall Out Boy, Justin Bieber e Rihanna e grazie alla voce e all’interpretazione si è fatto sempre più spazio con oltre 500 mila persone di iscritti al suo canale e milioni di visualizzazioni, postando anche qualche sua canzone inedita.

Secondo la BBC il cantante avrebbe chiesto a una delle vittime di ballare in atteggiamento sensuale e “parlare tutto il tempo della sua età” e all’altra chiedendole la prova che fosse veramente la sua più grande fan. Entrambe le ragazze, si legge, sarebbero state esitanti, stando alle chat incluse nella denuncia. Già in passato era stato accusato di aver ottenuto video di alcune fan che facevano twerking per lui, e dopo una campagna online il cantante fu costretto a chiedere scusa sebbene, specificò, i video non avessero oltrepassato alcun limite sessuale. Sempre la BBC riporta che lo youtuber ha ammesso di aver utilizzato il suo account Facebook per tenere conversazioni sessualmente esplicite con ragazze di età inferiore ai 16 anni. Per ognuna delle due case è una prevista una pena massima di detenzione di 15 anni di prigione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.