News Il Teatro Degli Orrori - Libro

Pubblicato il aprile 11th, 2012 | da Greta C

0

Il Teatro degli Orrori in arrivo un libro fotografico

E’ una delle personalità più carismatiche del nostro panorama musicale, i suoi testi sono il fondamento de Il Teatro degli Orrori, Piepaolo Capovilla conosce bene il suo pubblico e di certo quando si esprime lo fa in maniera sempre molto coscienziosa, lasciando un affresco del suo pensiero. Dopo numerose interviste proprio riguardanti “Il Mondo Nuovo” terzo disco de Il Teatro degli Orrori, Pierpaolo Capovilla ha voluto prendersi un momento tutto suo per dedicare ai fan un aggiornamento sulla sua scelta di abbandonare i Social Network; a quanto pare, leggendo attentamente le sue parole, il profilo ufficiale della band continuerà la sua sorte come è giusto che sia ma, Capovilla, ha deciso di allontanarsi da Facebook proprio come persona.

La nota completa di Pierpaolo Capovilla ai fan la potete trovare sul suo Facebook, per ora ancora attivo ma a quanto pare non ci saranno più aggiornamenti da parte sua: innanzitutto, Capovilla è uno dei pochi ad avere una bacheca pubblica e con possibilità di scrivere sulla stessa, infatti si possono leggere tutti gli aggiornamenti fatti dai fan. Ecco che fra video, dichiarazioni, foto, spunta questa nota che porta proprio la firma del leader de Il Teatro degli Orrori in cui si legge: ” Arrivederci a tutti nella vita reale, ed in particolare ai concerti “dal vivo”, appunto.”

Il Teatro Degli Orrori - Libro

Il Teatro degli Orrori - Copertina del Libro | Sito Ufficiale Daniele Leonardo Bianchi

Sembra dunque che il cantante voglia prendersi una pausa dal mondo dei Social Network che in qualche modo riescono sempre a deviare il suo pensiero, ripromettendosi però di creare al più presto un blog anche solo per interagire un minimo con i propri fan. Il dibattito fra realtà e ambiente virtuale di certo non è nuovo ed è una questione che coinvolge tutti noi, famosi e non. Capovilla ha dunque deciso di allontanarsi dall’ambiente in quanto secondo lui i social network altro non sono che un tranello. Ecco una delle parti più significative della nota pubblicata dal cantante:

Si dice e si pensa: la comunità virtuale ti permette di vivere la contemporaneità fino in fondo: senza social network sei tagliato fuori, sei fuori dal mondo. Io credo sia vero l’esatto contrario: i social network sono parte integrante del problema, non della soluzione. Spensi la tv vent’anni or sono. Spengo soltanto oggi questo tranello chiamato FaceBook. Buona vita a tutti, con l’augurio, a voi tutti e a me stesso, di fare buon uso delle nostre passioni, aspirazioni e desideri, della nostra voglia di cambiare questo paese, e di renderlo più uguale e più giusto: è una battaglia per niente facile ed irta di ostacoli spesso così grandi da farci pensare che non valga la pena d’esser combattuta. Love to You All.

Il Teatro degli Orrori – “Dall’Impero delle Tenebre al Mondo Nuovo”: il libro

Concludiamo infine con alcune notizie che riguardano la band: Il Teatro degli Orrori è impegnato attualmente nella pubblicazione di un libro dal titolo “Il Teatro degli Orrori, dall’impero delle tenebre al mondo nuovo”, libro fotografico dedicato proprio alla storia della formazione. Sessanta pagine in cui viene raccontato il mondo del Teatro degli Orrori fin dagli esordi toccando dunque i live e i backstage ma anche le registrazioni, in particolar modo dell’ultimo album.

I testi sono a cura di Emanuele Binelli mentre il lavoro di fotografia è stato realizzato da Daniele Leonardo Bianchi, fotografo che ha seguito in tour il Teatro degli Orrori nel 2007. Il fotografo è molto amato da Pierpaolo Capovilla che ha sottolineato come Daniele riesca sempre a focalizzare i momenti migliori dell’attività live. Il Teatro degli Orrori è attualmente in tour per  promuovere il nuovo album dal titolo “Il mondo nuovo” e recentemente è stata annunciata anche un’altra data a Milano, al Circolo Magnolia di Segrate, il 21 giugno 2012.

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi