Dopo le voci circolate nei mesi scorsi su un ritorno discografico degli Arctic Monkeys, arriva finalmente una prima conferma sulla lavorazione del nuovo disco di inediti. Questa volta la notizia è stata svelata da Nick O’Malley, bassista della band capitanata da Alex Turner, il quale nel corso di un’intervista per la rivista motociclistica “For the ride” ha dichiarato che la band ha iniziato a registrare il suo nuovo album proprio il giorno prima dell’intervista “in una location segreta“.


Stando a quanto confermato da O’Malley, il sesto album in studio degli Arctic Monkeys, dovrebbe vedere la luce nel 2018, perché, se così non fosse, vorrebbe dire che ci saranno stati dei gravi problemi. Qualche qualche tempo fa invece il batterista Matt Helders, affermava che i tempi di pubblicazione del nuovo disco non sarebbero andati oltre il 2017.

Il nuovo disco arriverà a 5 anni dall’ultimo fortunato “AM“. Durante questa lunga pausa alcuni dei componenti della band si sono dedicati a progetti solisti: Alex Turner impegnato nella promozione dell’ultimo album dei Last Shadow Puppets, mentre il batterista, Matt Helders, ha suonato per Iggy Pop per il “Post Pop Depression” tour.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.