La band post-hardcore americana degli At The Drive In ha annunciato il loro primo album a ben 17 anni di distanza dal precedente “Relationship of Command”, il quarto nella loro storia.

Il disco si chiama “in·ter a·li·a” (una locuzione latina che signifca “tra le altre cose”) e sarà pubblicato il 5 maggio per la Rise Records ed è stato prodotto dal membro della band Omar Rodriguez-Lopez insieme a Rich Costey (Muse, Biffy Clyro, Frank Turner) e registrato alla Hollywood’s Sound Factory, uno studio leggendario che ha visto artisti del calibro di Ringo Starr, Brian Wilson e i Red Hot Chili Peppers. L’album è preceduto dal singolo “Incurably Innocent“.

At The Drive In – in·ter a·li·a – artwork

Il disco è stato presentato dal frontman Cedric Bixler-Zavala e dal batterista Tony Hajjar in un’intervista a NME: “Ci siamo alzati molto presto e abbiamo letteralmente battuto la testa contro il muro nel cercare di capire come imparare a scrivere di musica l’uno con l’altro. Abbiamo fatto questo per un bel po’ di tempo. Lo studio era molto scarno, eravamo quasi forzati a non cazzeggiare e concentrarci sulle canzoni. È stata l’esperienza più divertente che abbiamo avuto da anni a questa parte. È stato grandioso avere attorno persone per cui mi interesso e che si interessano per me. Abbiamo avuto momenti duri e momenti grandiosi ma alla fine è stato comunque fantastico. Quando abbiamo finito siamo andati nella stanza di controllo dello studio e ci siamo abbracciati.”

La band ha descritto il nuovo LP come un “capolavoro” così come il precedente “Relationship of Command”: “Ci sentiamo come se avessimo scalato una dannatissima montagna. Abbiamo avuto tantissimi alti e bassi in questi anni ma abbiamo affrontato tutto come una famiglia. Qualche volta è dura non essere compresi e vedere che alla gente interessano solo i soldi. Anche a noi interessano i soldi, ma abbiamo anche le nostre famiglie e non siamo stati 20 anni della nostra vita senza fare niente. La vita è la vita. La gente dovrebbe ricordare cosa significa vivere in una band. Bisogna essere pazienti e lasciare un essero umano fare l’essere umano.”

Gli At The Drive In partiranno per un tour in Nord America tra marzo e giugno prima di venire in Europa per alcuni festival.

Questa è la tracklist del nuovo disco:

  • No Wolf Like The Present
  • Continuum
  • Tilting At The Univendor
  • Governed By Contagions
  • Pendulum In A Peasant Dress
  • Incurably Innocent
  • Call Broken Arrow’
  • Holtzclaw
  • Torrentially Cutshaw
  • Ghost-tape No.9
  • Hostage Stamps

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.