Il frontman della band metalcore californiana Of Mice & Men frontman Austin Carlile ha scelto di lasciare la sua band per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute dovute alla Sindrome di Marfan, una rara malattia degenerativa del tessuto connettivo che gli impedisce di muoversi normalmente.

Già nel 2015 Carlile durante il tour fu ricoverato in ospedale dopo essere stato vittima di un fenomeno di elettrocuzione per colpa di un microfono: lo scorso anno la band è stata costretta a cancellare molte date del suo tour europeo per far sì che Carlile tornasse a casa per curarsi per la sua sindrome e dopo questa interruzione Austin aveva pubblicato un messaggio aperto ai suoi fans in cui denunciava la sua condizione e spiegava che la stessa non stava migliorando e nello stesso post il frontman aveva parlato della sua fede e delle sue speranze ed aveva ammesso che una volta aveva tentato il suicidio.

Già nel 2012 Carlile aveva abbandonato per breve tempo la sua band per le sue condizioni di alute ma ora il suo addio postato su Twitter è definitivo: “Il mio cuore è pesante… Non avrei mai pensato di dover scrivere questo messaggio… Non avevo mai pensato che la Sindrome di Marfan avrebbe reso il tour così duro e doloroso per me. Ho sempre pensato che il dolore sarebbe migliorato un giorno o che io sarei migliorato. Ma questo non è mai successo e quel giorno deve ancora venire. Dopo innumerevoli interventi chirurgici causati dall’aver fatto concerti per tutti questi anni e dopo aver cancellato un tour europeo durante il suo svolgimento lo scorso ottobre mi sono arreso. La mia peggiore paura è diventata una realtà… Ho tre strappi vicino la colonna vertebrale e ho scoperto che ogni volta che mi chino per urlare gli strappi si aprono e riversano liquido spinale attraverso e tutto ciò mi causa un dolore violento ogni volta che mi esibisco. Questo impedisce ai miei muscoli di muoversi e il corpo si contorce sul palco e tutto cià mi rende letargico e dolorante ogni volta.”

Carlile finisce il messaggio ringraziando i fans per il loro supporto, confermando che continuerà in qualche modo a fare musica, e affermando che i suoi compagni dei Of Mice & Men continueranno a vivere senza di lui.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.