La giovane rocker canadese Avril Lavigne è l’ospite musicale della serata finale della 61esima edizione della canzone italiana.

A Sanremo la cantautrice ha portato “What the Hell” primo singolo estratto dal quart album della cantante intitolato “Goodbye Lullabye”. Ha cantato rigorosamente dal vivo, con la freshezza tipica della sua giovane età che il brano, frizzante e orecchiabile, d’altronde richiede.

“Questa canzone è  un inno assoluto al divertimento e alla libertà,  a seguire il proprio istinto anche se questo comporta delle scelte difficili. È la canzone più pop del disco”.

Alla fine dell’esibizione Morandi intervista Avril Lavigne che risponde alle domande e poi si concede ai flash dei fotografi in sala.

A voi il video dell’esibizione


Rispondi