Si sa, l’estate è periodo di festival musicali e due di essi in particolare sono molto famosi e amati da tutti gli appassionati di musica: il Benicassim in Spagna e lo Sziget in Ungheria. E in questi giorni i due festival stanno arricchendo il loro cartellone.

Per quanto riguarda il Benicassim che si terrà dal 13 al 16 luglio nell’omonima città spagnola situato nella comunità autonoma valenciana, da poco il Festival ha confermato la presenza come leader group dei Kasabian che vanno ad arricchire la già folta rappresentanza internazionale costituita dai Red Hot Chili Peppers, The Weeknd e da Liam Gallagher. Saranno della partita anche Blossoms, Slaves, Ride, Tyler The Creator e Bonobo.

I Kasabian saranno anche presenti all’INMusic Festival, il festival di musica croato che si terrà a Zagabria dal 19 al 21 giugno e che al momento vede in cartellone, oltre i rockers di Leicester, gli Arcade Fire, gli Alt-J, Michael Kiwanuka e i Repetitor.

Festival Benicassim e Sziget

Non sazia, la band inglese sarà presente anche allo Sziget Festival: il popolare festival musicale ungherese che si terrà a Budapest dal 9 al 16 agosto può vantare un cartellone mostruoso dal punto di vista degli artisti e si sta arricchendo di giorno in giorno con nuove performance: al momento gli artisti confermati sono oltre 50 e tra essi spiccano gli Interpol, Charli XCX, Billy Talent, The Kills, Metronomy, Flume, Jagwar Ma e Crystal Fighters. Ma è tutto ancora in divenire perchè sull’isoletta in mezzo al Danubio si susseguiranno decine di musicisti e questa è la lista dei musicisti finora confermati: Bad Religion, Billy Talent, Cashmere Cat, Charli XCX, Clean Bandit, Crystal Fighters, Danny Brown, Dimitri Vegas & Like Mike, DJ Shadow, Flume, Fritz Kalkbrenner, GTA, GusGus, Interpol, Jagwar Ma, Jamie Cullum, Kasabian, Kensington, Leningrad, Mac Demarco, Major Lazer, Maurice West, Metronomy, Oh Wonder, Oliver Heldens, Sunnery James & Ryan Marciano, The Kills, The Pretty Reckless, Tom Odell, Two Door Cinema Club e Vince Staples.

Rispondi