Ospite di Caterina Balivo nella trasmissione televisiva “Vieni da me“, la cantante Dolcenera ha raccontato dei suoi ultimi anni e di come si sia voluta allontanare dal mondo dello spettacolo dopo la vittoria a “Sanremo” e a “Music Farm” perché non si sentiva pronta per il successo mediatico da cui era stata travolta.

Emanuela Trane, questo il vero nome dell’artista, ha parlato della sua scelta: “Ho vinto Music Farm dopo aver vinto Sanremo, ma non ero pronta a vivere quell’esperienza. Quel successo non mi piaceva perché io volevo che la gente si interessasse alla mia musica e non alla mia vita privata e, quindi, invece di cavalcare quell’onda della popolarità, decisi di sparire dalla tv. Per tre anni non ho più rilasciato interviste, non sono più apparsa in televisione, sono scomparsa perché ero diventata dura, rigida, non sentivo più niente neanche nei confronti delle persone con cui ero cresciuta”.

La 41enne leccese, originaria di Galatina, ha poi ammesso che per uscire da quel periodo difficile della sua vita ha dovuto seguire un periodo di terapie: “In quei tre anni ho dovuto curarmi. Tutti quei ragazzini che fanno un percorso del genere subiscono una botta. O hai un’esperienza dietro o hai un gruppo stabile di lavoro, e io anche se ce lo avevo non ero pronta caratterialmente. Ero drastica in tutto quello che facevo, non mi interessava stare su certi giornali come quelli di gossip. Non avevo il bagaglio giusto per affrontare la situazione”.

Dolcenera ha parlato poi dei suo grande amore, al quale è legata da 24 anni: “Sono sempre stata attratta dalla psicologia degli uomini e devo dire che gli ho fatto la corte io. Dopo essermi presentata, lui viveva a Firenze e studiava giurisprudenza e quindi ci sentivamo al telefono e per una persona che faceva fatica a parlare, non era facile portare avanti una relazione al telefono. Lui mi ha tirata fuori dal guscio”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.