News Foo Fighters

Pubblicato il febbraio 13th, 2012 | da Greta C

0

I Foo Fighters sbancano i Grammy Awards 2012

La notte dei Grammy Awards 2012 appena trascorsa è stata all’insegna del ricordo di Whitney Houston ma come spesso accade in questi casi prevale il detto “the show must go on“, e così è stato:  Adele è stata l’assoluta protagonista di questi Grammy portando a casa tutte le sei statuette relative alle categorie nelle quali era stata nominata, Ma  se dovessimo decretare dei secondi vincitori il posto spetterebbe sicuramente a loro, i Foo Fighters: Dave Grohl e soci si dimostrano essere più forti che mai e conquistano ben 5 Grammy Awards per il “Miglior Album Rock” con  “Wasting Light”, la “Miglior Performance Rock” e “Migliore Canzone Rock” per “Walk”, la “Miglior Performance Hard Rock/Metal” per “White Limo”, “Best Long Form Music Video” per “Back and Forth”. I Foo Fighters concorrevano per 6 premi e, hanno ceduto la statuetta di “Miglior Disco Dell’Anno” ad Adele, conquistando tutte le altre categorie in cui erano presenti.

Foo Fighters

Foo Fighters | © Jason Merritt/Getty Images

Come si può notare “Wasting Light” ha avuto un sorprendente apprezzamento di critica e anche di pubblico visto le ottime vendite e, i Foo Fighters, mostrano di essere assolutamente felici di vedere un prodotto in qualche modo molto “indipendente” raggiungere una posizione del genere.

Cinque premi  all’insegna del Rock per la band che si conferma essere un guru musicale nonché uno dei  grandi esempi del genere: tanti sorrisi, tanta emozione ma soprattutto continue battute da parte di Grohl e Taylor Hawkins.

I Foo Fighters, sul palco esterno organizzato per le esibizioni fuori lo Staples Center di Los Angeles, hanno regalato ai numerosi fan una performance assolutamente piena di energia e, per una volta, mai termine è più adatto che “Rock”.

Una conferma per un gruppo che ancora una volta ha dimostrato cosa vuol dire in realtà avere la potenza e l’energia del rock e non solo l’appellativo e un’esibizione coinvolgente e ricca di energia che ha fatto scatenare il pubblico presente, dal  palco esterno con “Walk”.

Spettatori in delirio per i Foo Fighters dunque, ma non solo visto il calibro delle altre star salite che ieri hanno calcato il  palco e  il Red Carpet  nelle ore precedenti l’inizio della cerimonia di premiazione.

Dave Grohl, in periodi non sospetti, aveva sottolineato che essere in gara assieme ad Adele era per i Foo Fighters motivo di orgoglio e gioia: di certo, la band di “Wasting Light” non si può proprio lamentare e, portando a casa quattro statuette ha donato davvero una luce diversa a questi Grammy Awards.

Durante il discorso post-premio Grohl ha voluto sottolineare la particolarità di un album come “Wasting Light” dicendo:

Questo è un album che abbiamo realizzato nel mio garage e mette in evidenza il grande valore umano nella musica.

Dopo aver proposto “Walk” sul palco allestito all’esterno dello Staples Center, i Foo Fighters sono apparsi nuovamente verso la fine dello show per una seconda esibizione in sequenza dopo Chris Brown, Lil’ Wayne, David Guetta e prima di Deadmau5 che ha proposto una versione remix di “Rope”.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Rispondi

Torna in alto ↑