L’ultima volta l’abbiamo sentito in compagnia di David Guetta e Ludacris sulle note di “Little Bad Girl”, ora Taio Cruz torna da solo con un nuovo singolo. Si intitola “Hangover” ed anticipa l’album di prossima uscita, cui fonti non confermate attribuiscono il nome “TY.O”. Sarà il terzo per questo giovane cantante inglese, dopo l’enorme successo mondiale ottenuto dai precedenti “Departure” e “Rokstarr”, da cui sono stati estratti brani come “Dynamite” e “Break Your Heart”.

Taio Cruz | © Michael Loccisano/Getty Images
“Hangover” vede la partecipazione del rapper americano Flo Rida (sue le canzoni di successo “Low” e “Right Round”), coppia che aveva già collaborato per il brano d’esordio di Taio Cruz “I Just Wanna Know”. La produzione di questo pezzo come dell’intero disco, la cui data di pubblicazione non è ancora stata comunicata, è stata affidata a Dr. Luke, che già ha lavorato con Cruz negli anni passati. “Hangover” è un bel pezzo dancereccio, ritmo incalzante, una schitarrata qua e là per darle un sapore diverso, uno di quei brani che ascolti alle feste. E un party lungo un’intera notte è proprio ciò che si vede nel video, che è appena stato pubblicato nel canale ufficiale Youtube. Taio Cruz si sveglia al mattino,la casa completamente sottosopra e una folla di sconosciuti sparsa ovunque che dorme con aria sconvolta. Flashes della serata fanno ripercorrere allo stesso cantante e a noi che guardiamo il video gli indimenticabili folli momenti della serata appena passata. Siparietto finale con una dei protagonisti della notte brava, che continua ad aggirarsi per la casa di Cruz a sole già alto in cielo. Anche qui si vede la moda ormai difusissima di pubblicizzare prodotti nei video musicali e allora un bel fermo immagine sull’orologio con quadrante e marca in primo piano, oppure la telecamera fissa sull’importantissimo dettaglio dello stemma dell’automobile su cui viaggiano ebbri di divertimento i ragazzi e le ragazze del party. A parte ciò, “Hangover” è perfettamente il linea con i singoli che Taio Cruz ha fatto uscire fino ad ora e si prevede già anche lo stesso successo.

Rispondi