La sesta edizione di X Factor è stata una grande sorpresa sotto tutti i punti di vista, ma soprattutto perché ci ha fatto conoscere dei giovani talenti inconsapevoli di essere quasi dei professionisti.
La scommessa vinta da Morgan si chiama Ics, che si presenta come rapper, come personalità contro tutto e tutti e anche quasi contro sé stesso.
Il pubblico ha premiato la novità e ha premiato colui che porterebbe portare una ventata di freschezza nella musica italiana, e colui il quale si è distinto sul palco di X Factor con delle performance davvero esclusive.
Ics è un cantante e un ballerino, è un performer ed è una popstar, contrariamente a quanto possa pensare lui.
Autostima di Prima Mattina” è un progetto a quattro o forse anche sei mani ad opera dello stesso Morgan, del fedelissimo vocal coach Cappa con la partecipazione speciale di Ics.

Ics - Autostima di prima mattina - Artwork
Ics – Autostima di prima mattina – Artwork

Il brano è autobiografico ed è stato scritto da Morgan alla fine di uno di quei periodi bui che tanto lo hanno perseguitato nella sua vita. Il brano però sembra essere cucito addosso all’esperienza di Ics, che si riscopre in un’aria più entusiasmante e tranquilla, al contrario di quanto professato durante i provini di X Factor 6.
Il video ci catapulta in un risveglio tipo di Ics che non ha nulla di diverso dal risveglio di qualsiasi altra persona, se non fosse che poi si lascia andare in intermezzi di moonwalk, ballate sul tetto sotto al sole e note cantate allo specchio.

Continua a meravigliarci Ics, il quale ha subito una vera e propria metamorfosi rispetto alle prime puntate e alle prime esibizioni.
Un tributo anche a Simona Ventura in “Autostima di Prima Mattina”, che vanta migliaia di visualizzazioni sul web e le prime posizioni delle classifiche iTunes sia con il brano che con l’omonimo EP uscito lo scorso 11 Dicembre. Una preziosissima seconda posizione, che sicuramente sarà capace di proiettarlo in maniera del tutto speciale all’interno della discografia italiana.

Rispondi