Justin Bieber ha preso la decisione di tornare nel mondo della musica dopo la sua apparizione con Ariana Grande al Coachella Festival, e lo ha scelto di fare con un nuovo disco.

La popstar canadese, che pubblicherà il suo nuovo disco dal titolo “Changes” il prossimo mese, esattamente il 14 Febbraio, a San Valentino, ha già anticipato il suo nuovo lavoro con i due singoli “Yummy” e “Intentions” (ft. Quavo) e lo presenterà al pubblico con un concerto speciale domani, martedì 11 febbraio, sul palco della prestigiosa O2 Arena di Londra. L’evento esclusivo dedicato ai fan più accaniti è stato presentato come “una serata con Justin dove si esibirà in acustico e risponderà a un Q&A”. Changes” arriverà 5 anni dopo il precedente “Purpose” e sarà seguito da un tour che toccherà il Nord America da maggio a settembre 2020: al momento non sono ancora state annunciate date in Europa e nel resto del mondo. 

Il ritorno sulle scene musicali di Bieber era stato annunciato da alcune dichiarazioni di un suo amico intimo, Ryan Good, che ha spiegato in un pezzo del documentario di YouTube Originals “Seasons” sul dietro le quinte della vita del cantante, come l’apparizione sul palco del Coachella abbia spinto Justin a tornare alla musica attiva: “Justin si stava chiedendo da tempo quale fosse il momento giusto per tornare. Penso che abbia vissuto quell’esperienza come un punto di svolta, un’occasione per redimersi e per ricordare a se stesso chi è e che cosa ha fatto. Secondo me lui aveva in mente qualcosa del tipo “Penso di essere pronto a farlo di nuovo, penso di avere bisogno di farlo di nuovo”. Quando stava camminando sul palco, ha detto a Allison [Kaye, il manager di Justin, NdR] “ho bisogno di tornare là fuori”.

Nella stessa serie, il manager di Bieber Scooter Braun ha ammesso che Bieber si è guadagnato il diritto di tornare sulle scene con il suo passo: “Prima, nella sua carriera, abbiamo sempre detto “facciamo un’altra canzone, un’altro disco, un’altro tour. E ai tempi di “Journals” volevo che stesse bene prima di andare in tour, poi è tornato in forma e abbiamo fatto “Purpose” e alla fine del tour era stanco e mi ha detto “Ho bisogno di nuovo di una pausa”. E abbiamo preso una pausa molto lunga e nel frattempo lui si è sposato ed è cresciuto. Non voglio mai più mettergli pressione, si è guadagnato il diritto di fare le cose coi tempi che reputa più giusti”.

Questa la tracklist di “Changes”:

All Around Me
Habitual
Come Around Me
Intentions (ft. Quavo)
Yummy
Available
Forever (ft. Post Malone & Clever)
Running Over (ft. Lil Dicky)
Take It Out On Me
Second Emotion (ft. Travis Scott)
Get Me (ft. Kehlani)
ETA
Changes
Confirmation
That’s What Love Is
At Least For Now
Yummy (Summer Walker Remix)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.