Dopo l’annuncio dei The Script, continua ad arricchirsi il cartellone del Pistoia Blues 2020 che si svolgerà il prossimo luglio.

Il festival è giunto alla sua quarantunesima edizione e, come di consueto, nel corso dei mesi che mancano al suo inizio vengono resi noti i nomi dei gruppi che ne faranno parte. Il 9 luglio è la serata dei The Script: il loro nuovo album, “Sunsets & Full Moons” nasce come sequel del loro album di debutto e arriva dopo un periodo piuttosto difficile per Danny O’Donogue. Il frontman ha perso il padre proprio quando il gruppo lanciava il primo disco e dieci anni dopo, sempre il giorno di San Valentino, ha dovuto affrontare la perdita della madre. I The Script si esibiranno in occasione di quella che sarà un’anteprima del Pistoia Blues Festival 2020.

La band sarà seguita il 10 luglio da The Allman Betts Band. Questo è l’ultimo nome annunciato fino ad ora, preceduto nei giorni scorsi dall’annuncio dell’arrivo dei Simple Minds il prossimo 11 luglio. Il 12 luglio sarà la volta di Samantha Fish e Cory Wolf (Vulfpeck): insieme ad altri artisti saranno i protagonisti dell’ormai tradizionale Serata Blues. Il sound si Cory Wong si contraddistingue per il suo mix tra jazz, funky e blues, lui si è definito “un felino di Minneapolis con Prince nelle vene” ed è pronto ad infiammare la domenica del Blues Festival insieme a tanti colleghi.


The Allman Betts Band

I Simple Minds di Jim Kerr saliranno per la prima volta sul palco di piazza del Duomo a Pistoia, con la prima nazionale del loro “40 Years of Hits Tour 2020“. Si tratta di una tappa importantissima sia per il gruppo che per tutti i loro seguaci: il tour celebrativo di 40 anni di carriera, quindi un’esibizione che prevede i più grandi successi della band.

Gregg Allman e Dickey Betts, figli dei fondatori dei leggendari The Allman Brothers Band, hanno deciso di dare vita ad un album insieme. Presenteranno “Down To The River” anche sul palco del Pistoia Blues 2020, proponendo sia i loro brani che alcuni grandi successi degli Allman Brothers.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.